Questo cibo può salvarti la vita: ecco cosa mangiare per evitare queste malattie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:10

La medicina e la scienza concordano nel dire che il cibo può incidere enormemente sulla nostra salute, nel bene o nel male. Ecco cosa mangiare per evitare brutte malattie.

Il cibo non solo ci fa vivere e ci dona i cosiddetti “piaceri della gola“. Ma può essere di grande aiuto alla nostra salute evitandoci malattie anche gravi. Non tutti i cibi sono particolarmente salutari: i grassi, gli zuccheri, i fritti, il cosiddetto “cibo spazzatura” fa male al nostro organismo e può portare a obesità e malattie cardiache.

Al contrario, c’è un alimento altamente salutare: il pesce. Non solo è leggero, ma evita brutte malattie. Quali? Lo ha scoperto uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Bordeaux prendendo in esame più di 1500 adulti sopra i 65 anni di età e in buona salute. I ricercatori hanno scoperto che mangiare pesce più di una volta a settimana può evitare l’insorgenza di malattie cerebro-vascolari. I partecipanti, – lo ripetiamo: in perfetta salute – non avevano mai fatto sofferto di ictus o demenza o avuto precedenti malattie cardiovascolari. Per sicurezza, sono stati anche sottoposti ad una risonanza magnetica.

Cosa è stato scoperto? Che tra i partecipanti che avevano detto di non mangiare pesce, il 31% mostrava i marcatori di una malattia cerebro-vascolare. Mentre in chi era abituato ad assumere pesce più volte a settimana, la percentuale era soltanto del 20%. Risultato: mangiare pesce almeno 2 volte a settimana evita il sorgere di malattie. I dati finali dell’importante studio sono stati pubblicati sulla rivista AAN Neurology.

Perché il pesce fa bene?

Abbiamo visto come lo studio condotto dall’Università di Bruxelles abbia dimostrato che mangiare pesce più di una volta a settimana eviti l’insorgere di malattie cerebro-vascolari. Ma perché il pesce fa bene? E perché il pesce sì e altri cibi – anche salutari – no? Quali sono le caratteristiche peculiari di questo alimento?

E’ presto detto: il pesce, diversamente da altri tipi di cibo, è ricco di principi nutritivi. Nello specifico: proteine nobili e grassi sani. Le proteine del pesce hanno un elevato potere nutriente ma sono anche estremamente facili da digerire. Fondamentale, contengono tutti gli amminoacidi che servono al nostro corpo, e sono paragonabili a quelli presenti nella carne.

Ma il principio nutriente più importante presente nel pesce sono gli Omega 3. Questo elemento riduce il tasso di colesterolo nel sangue. Inoltre, favorisce il benessere cardiovascolare ed è necessario allo sviluppo del sistema nervoso e degli occhi.

Inoltre, è consigliato assumere pesce più volte a settimana durante in gravidanza, in quanto aiuta nella gestazione e nell’allattamento. Mangiare pesce almeno 2 volte a settimana porta quindi solo benefici al benessere fisico della persona, e si è dimostrato un alimento indispensabile per la nostra salute.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.