E’ morta Nicoletta Orsomando: fu la prima “Signorina Buonasera”

La storica annunciatrice Rai Nicoletta Orsomando si è spenta in ospedale a Roma dopo una breve malattia. Aveva 92 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:19
Nicoletta Orsomando, storica "signorina buonasera" della Rai

E’ morta a 92 anni la storica annunciatrice Rai Nicoletta Orsomando. Si è spenta in ospedale a Roma dopo una breve malattia. Era la più amata tra le signorine buonasera. Lo riposta, tra gli altri, TgCom24.

Carriera in televisione

Originaria di Casapulla (Caserta), Nicoletta Orsomando si trasferì da piccola a Mazzarino poi a Lavello, città della quale il padre Giovanni, noto compositore, diresse la banda sinfonica; successivamente la famiglia si trasferì a Littoria (l’attuale Latina) e infine, nel 1937, a Roma.

La sua passione per il mondo dello spettacolo la porta a prendere parte a diversi provini. La svolta arriva nel 1953 quando debutta sul piccolo schermo: viene scelta per presentare, il 22 ottobre di quell’anno, un documentario sull’Enciclopedia Britannica della National Geographic.

Grazie a quel primo annuncio Nicoletta Orsomando diventa la prima “Signorina Buonasera” (così venivano definite le annunciatrici Rai) negli Studi Rai di Roma. La sua popolarità le ha permesso anche di prendere parte al Festival di Sanremo nel 1955. L’ultimo annuncio il 28 dicembre 1993, dopo 40 anni di carriera, in cui ha voluto salutare i telespettatori con tono commosso.

I funerali si terranno nella chiesa di Santa Maria in Trastevere lunedì 23 agosto alle 10.15.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.