DOMENICA 07 APRILE 2019, 11:00, IN TERRIS


GIAPPONE

Miura, highlander del calcio: in campo a 52 anni

L'ala nipponica, primo giapponese a giocare in Italia (nel Genoa, stagione '94-95), non ha intenzione di mollare

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Kazuyoshi Miura. Nel riquadro, durante la sua esperienza al Genoa
Kazuyoshi Miura. Nel riquadro, durante la sua esperienza al Genoa
C

inquantadue anni come se fossero 25. A esagerare una trentina. Kazuyoshi "Kazu" Miura, ex attaccante del Genoa, continua a stupire tutti per la sua incredibile tenuta atletica che gli consente, superata abbondantemente la mezza età, di giocare ancora a livello professionistico con sorprendente disinvoltura e segnando ancora qualche gol. Lo fa in Giappone, nello Yokohama Fc, con il suo intramontabile numero 11 sulla schiena. Inevitabile che, vista l'età, Kazu continui a infrangere record su record, compreso quello di marcatore più anziano della storia del calcio, stabilito il 12 marzo 2017 a 50 anni e 14 giorni. Nella sua lunga intervista concessa due giorni fa a "L'Equipe", Miura è stato chiaro: "Quando morirò, vorrei che si dicesse che è morto il calciatore Kazu Miura, non 'l'ex giocatore".


L'avventura al Genoa

Per il calcio giapponese è una vera e propria leggenda. Per gli italiani un ricordo anche affettuoso, specialmente per i genoani, che lo ebbero tra le proprie fila nientemeno che nella stagione 1994-95, sportivamente parlando una vita fa, anno in cui diventò il primo calciatore nipponico a giocare nella nostra Serie A. All'epoca il suo trasferimento, in quel momento per l'appunto un unicum in un campionato dove ogni squadra aveva tendenzialmente al massimo un paio di stranieri, suscitò grande interesse visto anche il coinvolgimento di alcuni sponsor che, a ogni sua partita, versavano una somma per l'acquisto dei diritti della partita da trasmettere poi in patria. Nonostante il grande marketing, tuttavia, l'avventura italiana di Miura durò appena una stagione e non andò esattamente alla grande. A lui va però il merito del costante lavoro, dell'impegno sul campo e, nondimeno, di uno storico gol nel derby con la Sampdoria (perso poi per 3-2) che lo consegnò alla memoria dei tifosi del Genoa per ben altri motivi rispetto alla fastosità del suo tesseramento.


Sempre in campo

Ora, a 52 anni e con il fisico che ancora risponde bene, Kazu non ha alcuna intenzione di fermarsi: "E' il corpo che decide. Se sarò stanco al punto da non potermi allenare, sarà il momento. Ma oggi non riesco a immaginare di dire addio a 50 mila persone dentro uno stadio". Una carriera dirigenziale non lo interessa minimamente: "Il mio unico desiderio è essere un calciatore. Fino alla morte se possibile".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
FIUMICINO

Arrestato il boss dei narcos Dottor Wagner

Socio di El Chapo, coordinava il trasferimento di stupefacenti dal Messico agli Stati Uniti
Metro della linea 2 allagata
CAMPANIA

Bomba d'acqua su Napoli: metro allagata

Problemi anche per chi viaggia in circumvesuviana
Campo rom
PISA

Matrimonio combinato e violenze sulle figlie: padre arrestato

Accusato di "costrizione o induzione al matrimonio", primo caso in Italia
Phoebe Waller Bridge
EMMY AWARD 2019

Emmy: trionfa Fleabag, al Trono di Spade 2 statuette

Tutti i premi più importanti della televisione consegnati nella notte del 22 settembre a Los Angeles
Il card. Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente del Ccee
GENOVA

Al via il percorso diocesano di formazione socio politica

Il 22 novembre interverranno il card. Bagnasco e David Sassoli, presidente del Parlamento europeo
Ocean Viking
MIGRANTI

L'Ocean Viking attraccherà a Messina

Ok del Viminale: i 182 a bordo toccheranno terra in Sicilia. Tutto pronto, intanto, per il summit a La Valletta
Gino Paoli
ARTISTA E POETA

Gino Paoli e un compleanno senza celebrazioni

L'autore di "Senza fine" e di "Sapore di sale" festeggia oggi 85 anni
Il cenno d'intesa fra Vettel e Leclerc all'arrivo del Gp di Singapore - Foto © Twitter
IL GP

Vettel-Leclerc: Singapore è rosso Ferrari

Straordinaria doppietta per il team di Maranello davanti a Verstappen ed Hamilton
La sacca dell'iniziativa
AMBIENTE

Legambiente: “Rifiuti e pregiudizi inquinano”

700 mila volontari a “Puliamo il mondo”: effetto Greta sull’eco-mobilitazione arrivata alla 27° edizione
L'epicentro del sisma
SISMA

Terremoto in provincia di Udine

Magnitudo 3.8 con epicentro a Tolmezzo, stamattina ha tremato il Centro Italia
Ospedali riuniti di Foggia
CERIGNOLA | FOGGIA

Picchiati da coetanei senza motivo: 2 ragazzi in ospedale

Un secondo agguato a Foggia nei confronti di altri due minorenni
Giuseppe Conte con Maurizio Landini
LECCE

Conte dalla Cgil: "Pugno duro
con chi evade"

Il premier chiude le Giornate del lavoro organizzate dalla sigla sindacale