Il trucco infallibile per fare vocali su Whatsapp senza commettere madornali errori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:37

Ecco il trucco infallibile per fare vocali su Whatsapp e riascoltare il tuo messaggio audio prima dell’invio evitando di commettere madornali errori

Ormai con Whatsapp è possibile fare quasi tutto. WhatsApp (lo ricordiamo) è un’applicazione informatica di messaggistica istantanea creata negli Usa nel 2009 da WhatsApp Inc. Con WhatsApp – che originariamente era stata ideata solo per dispositivi mobili, ma ora è presente anche in versione desktop collegandola al proprio numero di cellulare – gli utenti possono scambiare messaggi di testo, immagini, video e file audio nonché informazioni più complesse, quali la propria sulla posizione, documenti e informazioni di contatto tra due persone o in gruppi.

La schermata da dove si può riascoltare il messaggio audio prima di inviarlo

Il trucco di oggi riguarda proprio i file audio. Esiste infatti un metodo per ascoltare gli audio prima di inviarli. E’ un trucchetto sconosciuto dalla stragrande maggioranza degli utenti di WhatsApp che ricordiamo essere la piattaforma di messaggistica più usata nel mondo: nel 2021 l’applicazione contava 1 miliardo e 600 milioni di utenti attivi in oltre 180 paesi.

Come ascoltare file audio prima di inviarli

Ebbene, nonostante la vasta platea, la maggioranza ancora non sa che è possibile ascoltare i propri file audio prima di inviarli. Ormai siamo infatti abituati ad inviare messaggi audio in modo automatico: apriamo il telefono, apriamo WhatsApp, teniamo premuto il pulsante microfono presente in basso a destra, diciamo quello che dobbiamo dire, rilasciamo il pulsante microfono e il messaggio parte. Poi però riflettiamo su quello che abbiamo detto, riascoltiamo il messaggio inviato e, a volte ci accorgiamo aver fatto degli errori, una data, un nome, un luogo. A questo punto, non ci resta che cancellare il messaggio audio e rifarne un secondo senza errori. Una perdita di tempo e di stress che potrebbe essere evitato.

Senza contare che gli incidenti sono dietro l’angolo. Per quanto tu possa essere veloce nel riascoltare e nel cancellare il messaggio sbagliato, l’altra persona – il destinatario – potrebbe essere più veloce di te ed essere riuscito ad ascoltare tutto prima della cancellazione. Inutile sottolineare che questo inconveniente potrebbe rivelarsi un madornale errore con conseguenze per niente piacevoli!

Ecco allora venirci in aiuto la “saggezza” di WhatsApp! Per ascoltare un vocale prima di inviarlo, quello che devi fare – assicura Esquire – è entrare nella chat prescelta e cominciare a registrare l’audio. A quel punto noterai che WhatsApp ti segnala che invece di tenere premuto puoi trascinare su il tuo dito su una piccola icona a forma di lucchetto. Una volta selezionata, potrai parlare senza tenere premuto il dito sull’icona del microfono.

Allora ecco il trucco: invece di inviare o cancellare il messaggio, esci dalla chat con la freccetta in alto a sinistra. Torna nella tua home di WhatsApp e poi entra di nuovo nella chat. Il tuo audio non sarà stato cancellato, ma lo vedrai in basso, messo in stand by con la possibilità di eliminarlo, ascoltarlo o inviarlo (vedi foto a centro pagina). Adesso puoi riascoltarlo e decidere se inviarlo definitivamente o se cancellarlo…senza imbatterti in qualche errore madornale. Quando si dice: la tecnologia al servizio dell’uomo!

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.