“Facciamo luce sul teatro”, l’iniziativa social a un anno dall’inizio della pandemia

L'appello dell'associazione di categoria UNITA per riportare all'attenzione il tema dell'arte teatrale, completamente dimenticata nell'anno della pandemia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34
teatri illuminati

Un’iniziativa dal forte impatto emotivo è quella che si terrà oggi, 22 Febbraio, data simbolica che ricorda l’inizio dell’emergenza sanitaria, un anno fa.

Stasera, infatti, tra le 19.30 e le 21.30, i teatri di tutta Italia torneranno dopo un anno ad illuminarsi.

E’ l’associazione UNITA (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo)“
a lanciare l’appello, per valorizzare un settore rimasto completamente “al buio” per le conseguenze della pandemia.

Con questo atto simbolico, UNITA chiede al nuovo Governo e a tutta la cittadinanza che si torni immediatamente a parlare di Teatro e di spettacolo dal vivo, che lo si torni a nominare, che si programmi e si renda pubblico un piano che porti prima possibile ad una riapertura in sicurezza di questi luoghi.

UNITA chiede a tutti gli artisti, a tutte le maestranze e al pubblico delle città di organizzare, ovunque possibile, in tutta Italia – rispettando, come hanno sempre dimostrato di saper fare, ogni misura di sicurezza – un presidio dei teatri nella serata del 22 febbraio, perché questi luoghi tornino simbolicamente ad essere ciò che da 2500 anni sono sempre stati: piazze aperte sulla città, motori psichici della vita di una comunità.

Il testo dell’appello

“Il Teatro è di tutti – si legge in una nota – Ne sentiamo la mancanza, è spento. Per questo, lunedì 22 febbraio tra le 19.30 e le 21.30 saremo davanti ai Teatri più piccoli, che costituiscono la linfa vitale del sistema teatrale italiano, fino ai più grandi Teatri nazionali e ai più importanti Teatri dell’Opera del nostro paese.

L’Associazione UNITA chiede a tutti i colleghi, ai cittadini, al pubblico, di recarsi all’esterno dei teatri inseriti nella lista pubblicata a questo link: https://www.associazioneunita.it/facciamo-luce-sul-teatro-la-lista-provvisoria-dei-teatri-aderenti/ (che si arricchisce ora dopo ora) e lasciare, a riprova della propria silenziosa testimonianza, una foto, un breve video, un messaggio. Aggiungete l’hashtag #facciamolucesulteatro, indicando città e nome del teatro, postate (stories o feed) e taggate @associazioneunita su Instagram. Noi condivideremo tutte le testimonianze di amore per il teatro sulla nostra pagina, che diventerà contenitore di immagini e pensieri”.

Naturalmente nell’esecuzione dell’iniziativa, tutti sono chiamati ad attenersi alle disposizioni anti Covid previste dalla normativa vigente.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.