Dei 10 brand più richiesti, 6 sono italiani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

La moda più cool del momento parla italiano. Lo rivela Lyst Index, il report trimestrale che individua i marchi e i prodotti di moda più desiderati su scala mondiale.

Per la compilazione della classifica relativa al periodo compreso tra luglio e settembre 2018, Lyst ha analizzato il comportamento di oltre 5 milioni di utenti che ogni mese cercano e acquistano online capi e accessori moda scegliendo tra più di 12.000 designer e e-store. Per la prima volta, il rapporto ha analizzato anche i social media, documentando il loro fenomenale potere nel guidare il mercato.

Italia

Ma diamo un'occhiata ai marchi e ai prodotti più desiderati degli ultimi tre mesi. Mi si permetta una semplice avvertenza: bellissimi ma non … economici!

Dall’indagine di Lyst emerge che l’Italia domina il terzo trimestre del 2018: nella top 10 dei brand più desiderati al mondo, infatti, ben sei marchi sono italiani. Si tratta del secondo trimestre consecutivo, ma con alcune variazioni rispetto ai protagonisti. Valentino entra a far parte della classifica, che chiude al decimo posto, mentre Prada guadagna cinque posizioni e prende il posto di Dolce&Gabbana.

La Top Ten

A guidare la classifica realizzata dal motore di ricerca dedicato al mondo della moda è tuttavia è il giovane marchio americano e re indiscusso dello street style, Off-White lanciato dal designer di Chicago con origini ghanesi, Virgil Abloh.

Il brand statunitense Nike – grazie alla collaborazione con Off-White e alla campagna Just Do It con Colin Kaepernick – ha guadagnato cinque posizioni, posizionandosi al quarto posto, subito dopo i brand di lusso Gucci e Balenciaga. Ben 4 prodotti sui 20 inclusi nel Lyst Index del Q3 2018 sono firmati dalla “dea vittoria” (Nike, appunto). Schizzati in alto di cinque posizioni Prada (quinto posto) e Yeezy (settimoposto) di Kanye West con la sua campagna di lancio #likebutter. Versace conquista il sesto posto: acquistato da Michael Kors per $ 2,1 miliardi questo trimestre, la rinascita della Medusa continua a ritmo sostenuto.

All'ottavo posto troviamo Vetements (in collaborazione con Reebok) e altri due italiani nelle ultime due posizioni: nona Fendi (quest'estate il marchio ha festeggiato il decimo anniversario della borsa Peekaboo (da 2.550 euro) ha rilasciato la sneaker Fancy high-tech e ha entusiasmato gli utenti dei social media alla prospettiva del ritorno della borsa baguette attraverso la passerella SS19. Last but not least Valentino: la collezione di couture drammatica di Pierpaolo Piccioli è diventata un must have. Indimenticabile anche l'abito di piume rosa portato da Lady Gaga all'ultima edizione de Festival del Cinema di Venezia.

I brand Staud e Ganni per la prima volta fanno il loro ingresso nella classifica dei prodotti femminili più richiesti. Le loro creazioni innovative e dal prezzo accessibile sono già veri e propri Insta-cult.

I prodotti

La Saddle Bag di Dior è stata l’articolo femminile più desiderato del trimestre (da 2.200 euro)Dopo che il 19 luglio scorso ben 100 influencer internazionali hanno pubblicato su Instagram una loro foto con la nuova borsa, le ricerche dell’accessorio – sia della versione vintage che del nuovo modello rivisitato da Maria Grazia Chiuri – sono cresciute del 957% in sole 48 ore. 

Il trend nostalgico anni 2000 non si ferma qui, ma contraddistingue molti dei prodotti inclusi nella Top 10 della moda donna: i jeans Lace-up di Jonathan Simkhai (299 euro) e i sandali Madrid di Birkenstock (240 euro) ne sono un chiaro esempio.

Nell’ambito del trend delle “dad sneaker”, le Balenciaga Triple S (695 euro) rimangono per il secondo trimestre consecutivo nella classifica dei prodotti maschili più cercati online, mentre le sneaker Nike M2K Tekno (99 euro) sono il primo articolo a figurare contemporaneamente nella lista dei prodotti più desiderati sia da lui che da lei.

Uomo e sport

La passione per lo sport permea tutta la classifica maschile. A ottenere la quinta posizione dei prodotti più cercati nella categoria “Moda Uomo” è infatti un paio di pantaloncini da basket, ovvero quelli dei Los Angeles Lakers firmati Just Don.

Ma anche i recenti Mondiali di calcio svoltisi in Russia la scorsa estate hanno influenzato la moda: per la prima volta la classifica dei prodotti maschili più desiderati include…una casacca da calcio: quella della maglia dell’Inghilterra 2018 le cui vendite hanno registrato un’impennata del 300% nella settimana che ha preceduto le semifinali.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.