MERCOLEDÌ 15 APRILE 2015, 004:00, IN TERRIS

"RITRATTI E AUTORITRATTI", GUTTUSO RIVIVE NELLA SUA BAGHERIA

Dal 18 aprile al 21 giugno una mostra dedicata all'artista siciliano nella sua città natale

REDAZIONE
"RITRATTI E AUTORITRATTI", GUTTUSO RIVIVE NELLA SUA BAGHERIA
E' tutto pronto al Museo Guttuso di Bagheria (Palermo) per la mostra "Guttuso: Ritratti e autoritratti" dedicata all'estro del creativo artista siciliano, che inizierà il 18 aprile e terminerà il 21 giugno. Le opere esposte racconteranno la condizione umana con le sue sofferenze, i suoi miti e le sue passioni. Ma ci saranno anche diversi inediti, disegni che raffigurano pittori, intellettuali e amici colti in momenti di rilassatezza amicale. Questi i temi della mostra 'Guttuso: Ritratti e autoritratti', ospitata al Museo Guttuso di Bagheria nel complesso monumentale di Villa Cattolica.

L'esposizione, curata da Fabio Carapezza Guttuso e Dora Favatella Lo Cascio, presenta al pubblico alcune delle opere più significative dell'artista, provenienti dai più importanti musei nazionali, come la Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma, e il Museo degli Uffizi di Firenze, oltre che dalle collezioni private più rappresentative.

"La mostra nasce nell'ambito di altre manifestazioni di 'Itinerari guttusiani' - ha detto all'Adnkronos Carapezza Guttuso, curatore dell'esposizione - è una mostra che si basa sulla capacità dell'artista di entrare in contatto con il mondo che lo circonda, amici, famiglia, ma anche persone che gli erano 'politicamente' vicine, come Amendola, Bufalini e Alicata. Gli studi romani di Guttuso furono per artisti, intellettuali e politici un luogo dove incontrarsi per ragionare d'arte e politica".

All'interno della retrospettiva sarà possibile ammirare i ritratti di figure di spicco del mondo intellettuale come Alberto Moravia, Carlo Levi, Eugenio Montale e Pablo Neruda, ma anche i profili di Anna Magnani e Zeudi Araya e ancora, i ritratti di artisti come Picasso, Turcato, Fontana e Manzù, che al pittore ha dedicato il grande monumento funebre, posto nel giardino del Museo Guttuso. "E' una galleria ricca di personaggi che testimonia la straordinaria capacità dell'artista di intessere rapporti dai quali sarebbero nati sodalizi - continua Carapezza Guttuso - e si sarebbero sviluppati movimenti artistici, come 'Corrente' e il 'Fronte nuovo delle arti'.

Attraverso l'esposizione degli autoritratti sarà inoltre possibile scrutare nell'animo dell'artista, seguirlo dagli esordi fino alla maturità, nella costruzione della sua identità. Molte le opere inedite esposte, come l'importante 'Ritratto di Giovanni Pirelli', l'intellettuale che rinunciò ad assumere la guida dell'azienda di famiglia per seguire le proprie passioni politiche e intellettuali, e che ebbe con Guttuso un forte legame.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'accusa nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Facebook
SOCIAL MEDIA E FISCO

Svolta Facebook: pagherà le tasse dove incassa

Il colosso di Menlo Park passerà a un sistema di vendite locali
Sergio Mattarella e Paolo Gentiloni (repertorio)
VERSO IL VOTO

Elezioni il 4 marzo, l'annuncio prima di Capodanno

Lo riporta il Corriere della Sera. Gentiloni l'antidoto di Mattarella allo "scenario spagnolo"