GIOVEDÌ 08 SETTEMBRE 2016, 000:52, IN TERRIS

"PATRIMONIO MONDIALE NELLA SCUOLA", L'UNESCO ENTRA IN CLASSE

Il progetto è stato creato in collaborazione con Mibact e Miur per studenti e professori

AUTORE OSPITE
"PATRIMONIO MONDIALE NELLA SCUOLA", L'UNESCO ENTRA IN CLASSE
"Patrimonio mondiale nella scuola" è la nuova iniziativa Unesco dedicata agli studenti e docenti italiani. L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (in inglese United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization) è un'agenzia specializzata dell'Onu creata nel 1945 con lo scopo di promuovere la pace e la comprensione tra le nazioni con l'istruzione, la scienza, la cultura, la comunicazione e l'informazione per promuovere "il rispetto universale per la giustizia, per lo stato di diritto e per i diritti umani e le libertà fondamentali" quali sono definite e affermate dalla Carta dei Diritti Fondamentali delle Nazioni Unite.

Il progetto "Patrimonio mondiale nella scuola" è stato creato in collaborazione con Mibact e Miur ed è stato finanziato grazie ai fondi della Legge 77/2006. Promosso e curato dall’Associazione Beni italiani Patrimonio mondiale Unesco, questo progetto servirà a presentare i principi dell’Unesco nelle scuole, attraverso il sito web www.patrimonionellascuola.it, portale di carattere didattico.

Il sito è sviluppato in due sezioni, una per i docenti e l’altra dedicata agli studenti: accompagnerà gli utenti alla scoperta dei siti italiani, molte le proposte di approfondimento in ambito storico, culturale e naturalistico, i cui contenuti saranno proposti anche nelle traduzioni in lingua inglese e francese. Sarà possibile iscriversi ai percorsi e alle attività che i singoli siti propongono; saranno inoltre presentate esperienze di approfondimento e partecipazione, progetti speciali svolti per le scuole e con le scuole, per imparare a prendersi cura del Patrimonio mondiale.

Il progetto vedrà coinvolti tutti i siti Unesco italiani e nel portale sarà accessibile il World Heritage education programme, il programma che dal 1994 offre ai giovani un’occasione per essere protagonisti nella protezione del Patrimonio mondiale, offrendo materiali didattici e organizzando campi di volontariato e forum internazionali. E' possibile iscriversi alle varie manifestazioni dal portale stesso.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La questura di Reggio Calabria
'NDRAGHETA

Vietati i funerali solenni di Carmelo Muià

La procura: "Motivi di sicurezza". "Mino" fu ucciso in un agguato il 18 gennaio
Il segretario del Pd, Matteo Renzi
FLAT TAX

Renzi: "E' un Robin Hood al contrario". E rilancia gli 80€

Il segretario Pd: "E' per i milionari come Berlusconi e Grillo, irrealizzabile economicamente"
Particolare dello
ARTE

Al via il restauro dello "Stendardo" di Tiziano

Trasferito dalla Galleria Nazionale delle Marche nei laboratori dell’Istituto Superiore per la Conservazione
L'attacco allhotel Intercontinental di Kabul
KABUL

Talebani rivendicano l'attacco all'hotel Intercontinental

Uccisi tre assalitori. 6 i morti e 5 i feriti, 126 persone tratte in salvo
Donne al lavoro

Discriminate

Le donne, secondo le statistiche mondiali, guadagnano meno degli uomini nelle professioni e nei lavori in cui sono...
Un astronauta nello spazio
MISSIONI SPAZIALI

Febbre tra le stelle, ma è una reazione normale

La temperatura corporea si sviluppa gradualmente dopo circa 2,5 mesi dall'inizio della permanenza in orbita