MERCOLEDÌ 01 APRILE 2015, 005:30, IN TERRIS

MUMMIE E FARAONI INVADONO TORINO: RIAPRE IL MUSEO EGIZIO

I lavori di ristrutturazione sono durati più di tre anni e sono serviti 50 milioni di euro

MANUELA PETRINI
MUMMIE E FARAONI INVADONO TORINO: RIAPRE IL MUSEO EGIZIO
MUMMIE E FARAONI INVADONO TORINO: RIAPRE IL MUSEO EGIZIO
Sono stati necessari ben tre anni e mezzo di lavori, ma alla fine il nuovo Museo Egizio di Torino è arrivato al giorno dell'inaugurazione. Anche se aprirà oggi al pubblico, ieri si è tenuta la cerimonia ufficiale di apertura dedicata alla stampa e alle autorità.

Erano presenti i ministri ai Beni culturali Dario Franceschini e all'Istruzione Stefania Giannini che hanno partecipato ad una conferenza stampa nella mattinata di ieri, affiancati dal sindaco di Torino Piero Fassino, dai vertici della regione e dalla presidente del Museo Evelina Christillin.

Nel pomeriggio del 31 marzo, invece sono intervenuti al Museo le personalità cittadine e i rappresentanti delle fondazioni bancarie. In prima fila la Compagnia di San Paolo, con il presidente Luca Remmert, che ha finanziato la metà delle spese complessive, pari a 25 milioni di euro. Le restanti spese sono state coperte da Città, Regione e Fondazione Crt.

Il Museo egizio di Torino fu fondato nel 1824 ed è tra i primi 10 musei più visitati d'Italia e tra i primi 100 al mondo. Con la ristrutturazione il suo spazio espositivo è quasi raddoppiato, arrivando a circa 10 mila metri quadrati, disposti su quattro piani collegati tra loro da un sistema di scale mobili. Oggi tutta la città di Torino è stata invitata a visitare il Museo. Le visite saranno gratuite dalle ore 9.00 alle 23.00.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"