MARTEDÌ 14 LUGLIO 2015, 003:00, IN TERRIS

MEDEA AL COLOSSEO, POI UNO SPECIALE PER LA TV

L'opera di Seneca scena il 13, 14 e 15 luglio con la regia di Paolo Magelli

EDITH DRISCOLL
MEDEA AL COLOSSEO, POI UNO SPECIALE PER LA TV
MEDEA AL COLOSSEO, POI UNO SPECIALE PER LA TV
Si apre una nuova stagione per il Colosseo come luogo di spettacolo: "Medea" di Seneca, nella versione del regista Paolo Magelli per l'Istituto Nazionale del Dramma Antico, in scena sul palco dell'anfiteatro Flavio il 13, 14 e 15 luglio. Il progetto, promosso dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l'Area Archeologica di Roma, approderà anche in tv: Rai5 ha seguito tutte le prove e registrerà per intero lo spettacolo, per trasmetterlo poi il 25 luglio, in prime time, con uno speciale diretto da Sandro Vanadia

Al riguardo, il ministro Franceschini sottolinea che "Questo straordinario monumento potrà ospitare rappresentazioni teatrali e concerti di elevata qualità culturale, recuperando l'antica vocazione allo spettacolo e permettendo al pubblico di goderne appieno la bellezza. Grazie a questa virtuosa collaborazione tra l'Inda, la Soprintendenza Speciale per l'Area archeologica di Roma, Electa e la Rai sarà adesso ancora più facile comprendere la portata del grande progetto di tutela e valorizzazione per ricreare l'arena del Colosseo".

Nel cast attori di prim'ordine, come Valentina Banci nel ruolo di Medea, Filippo Dini che interpreterà Giasone e Daniele Griggio nel ruolo di Creonte, Sono 1350 i biglietti messi in vendita per le tre serate, tra posti a sedere intorno all'arena e in piedi al secondo ordine. Un numero di ingressi equilibrato, garantendo a tutti la piena visibilità dello spettacolo, con la possibilità di godere al contempo la magnifica struttura dell'aniteatro Flavio: dai sotterranei che si svelano a cielo aperto, all'abbraccio della cavea, fino alla circonferenza dell'ultimo ordine. L'acquisto dei biglietti è attivo online.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"