MERCOLEDÌ 29 APRILE 2015, 002:30, IN TERRIS

BIENNALE DI VENEZIA: LUPI INSANGUINATI CONTRO LE BARBARIE DELLA JIHAD

Le istallazioni, opera del cinese Liu Ruo Wang, fanno parte del progetto "Friendship Project-China"

AUTORE OSPITE
BIENNALE DI VENEZIA: LUPI INSANGUINATI CONTRO LE BARBARIE DELLA JIHAD
BIENNALE DI VENEZIA: LUPI INSANGUINATI CONTRO LE BARBARIE DELLA JIHAD
Un branco di cento statue di ferro, raffiguranti lupi, a grandezza naturale, con le fauci aperte insanguinate, irrompe alla biennale di Venezia. Questa è la maxi-installazione dell’artista cinese Liu Ruo Wang per 'Friendship Project-China', sodalizio culturale tra lo stato asiatico e la piccola San Marino. L'iniziativa accomuna artisti sammarinesi e artisti cinesi, creando una sorta di gemellaggio artistico-culturale tra i due Stati. Il progetto vuole porre l'accento sulla necessità di collaborazione e dialogo tra i popoli, in un momento storico caratterizzato da divisioni sul piano culturale, religioso, economico e sociale.

Le 110 statue, provenienti da Pechino, sono state trasportate nel capoluogo veneto con l'impiego di tre imbarcazioni. L’istallazione si completa con una riproduzione delle “Pietà” di Michelangelo, verso la quale corrono i lupi. L'opera di Wang è un duplice grido di condanna: da un lato la distruzione dell’arte, dall’altro le persecuzioni religiose. Una denuncia audace, fatta da un artista cinese che fa suo l’appello di Papa Francesco giunto durante il Regina Coeli del lunedì dell’Angelo: “Loro sono i nostri martiri di oggi, e sono tanti, possiamo dire che sono più numerosi che nei primi secoli. Auspico che la Comunità Internazionale non assista muta e inerte di fronte a tale inaccettabile crimine, che costituisce una preoccupante deriva dei diritti umani più elementari. Auspico veramente che la Comunità Internazionale non volga lo sguardo dall’altra parte.” La maxi-opera sarà inaugurata il 6 maggio nello "Spazio Telecom Italia" di Venezia.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi
SIRIA

La Russia accusa gli Usa: "Addestrano terroristi"

750 miliziani in un campo profughi nel Nord-Est della Siria
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"