MARTEDÌ 28 NOVEMBRE 2017, 10:42, IN TERRIS

Lo Stato compra il Museo Ginori della Manifattura

Il Mibact prende possesso anche delle preziose collezioni di porcellane e ceramiche

VERONICA LEA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Museo Richard Ginori della Manifattura di Doccia
Museo Richard Ginori della Manifattura di Doccia
L

o Stato italiano ha acquistato il Museo Richard Ginori della Manifattura. Il più antico museo di impresa in Europa, ubicato a Doccia di Sesto Fiorentino (Fi) è stato acquistato per 700mila euro dal ministero di beni culturali e turismo. Entro 120 giorni inoltre il Mibact prenderà possesso anche delle preziose collezioni del museo grazie legge che prevede la possibilità di pagare le tasse con opere d'arte.


Franceschini: "Impegno mantenuto"

Il salvataggio del Museo, attualmente in stato di abbandono, è uno dei tasselli del progetto di rilancio dell'azienda, che dopo il fallimento del 2013 è stata rilevata dal gruppo Kering tramite Gucci. 

"E' un impegno mantenuto, salvata una collezione eccezionale, che è parte fondamentale del patrimonio italiano", commenta oggi il ministro del Mibact Dario Franceschini su Ansa. Il museo Ginori verrà affidato ora al Polo museale della Toscana ed "entrerà - assicura Franceschini - a pieno titolo nel sistema nazionale dei musei che si occuperà della sua tutela e della sua valorizzazione".

Lo stabile, fanno notare dal ministero, è stato comprato alla fine ad un prezzo più basso rispetto alle stime fatte in precedenza dal demanio e dal tribunale. Le due aste - poi andate deserte - indette dal tribunale fiorentino nel giugno 2016 e nel febbraio di quest'anno avevano infatti fissato la base rispettivamente a 7 e 4,3 milioni di euro.


Porcellane di pregio

Sin dai primi anni di attività, il marchese Carlo Ginori (Firenze, 7 gennaio 1702 – Livorno, 11 aprile 1757) noto per aver dato origine alla Manifattura della porcellana di Doccia, destinò alcuni locali al pianterreno della villa Ginori di Doccia per la raccolta di modelli, ceramiche e terre, formatasi nel primo periodo di vita della fabbrica. A questo scopo, nel 1754 fu creata un'apposita Galleria in cui esporre i migliori prodotti migliori realizzati.

La collezione museale comprende più di diecimila tra ceramiche e modelli. Fra le opere più significative, la Venere dei Medici che riproduce la statua della Tribuna della Galleria degli Uffizi, e il Camino coronato dalle riduzioni delle Ore del Giorno e della Notte delle tombe medicee di Michelangelo. Splendidi anche i pezzi disegnati da Giò Ponti (circa 400), in un percorso che arriva fino al servizio di bordo "Linea 72" disegnato da Joe Colombo per Alitalia.

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Mandela Forum
GIORNO DELLA MEMORIA

Al Mandela Forum per non dimenticare la Shoah

L'eredità ideale e spirituale dei sopravvissuti all'Olocausto per 7 mila studenti degli istituti toscani
Azienda di moda
CATEGORIE

Uno, nessuno, centomila talenti

Da nord a sud le iniziative di promozione dei settori e delle competenze made in Italy. Il ruolo della Camera di Commercio di...
Un frame del video
RAGAZZINE VIOLENTE

Casoria: Baby Gang al femminile picchia amichetta

Il video dell'aggressione di gruppo ha sollevato un caso ed è diventato virale
Capodanno cinese a Roma in una passata edizione
VIRUS CINA

Oms: "In Vietnam primo caso di contagio non importato"

Salito a 56 il bilancio delle vittime. Annullati festeggiamenti del Capodanno a Milano e Roma
Affluenza alle urne
REGIONALI

Affluenza in crescita alle urne

Rispetto all'ultima tornata, le elezioni richiamano al voto il doppio delle persone in Emilia-Romagna. Forte aumento anche in...
Il materiale sequestrato
TORINO

Clan favoriva l'immigrazione di islamici radicali

Il gruppo aveva come leader un tunisino 40enne, rimpatriato
Papa Francesco e Padre Gonzalo Aemilius
NOMINA IN VATICANO

Un prete di strada accanto a Francesco

Padre Gonzalo Aemilius, del clero di Montevideo, è il nuovo segretario personale del Papa
Papa Francesco all'Angelus
ANGELUS

"Fidiamoci della parola di Cristo che cambia il mondo e i cuori"

Nei saluti, il Papa ha ricordato l'anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau
Film Festival
CINEMA

Festival "Italia in the World": lunedì la presentazione

Promossa da Italiani nel mondo, la IV edizione è dedicata all'Australia
La scheda elettorale per le Regionali con i candidati dell'Emilia Romagna
GIUNTA E ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Regionali in Emilia-Romagna e Calabria: 5 mln al voto

Scontro tra Bonaccini (Pd) e Borgonzoni (Lega) e, al Sud, tra Santelli (centro destra) e Callipo (Pd)
Il luogo del delitto
OMICIDIO AL NUOVO SALARIO

Roma, 43enne ucciso con colpi di pistola alla testa

Era in permesso premio. Gli investigatori ipotizzano una faida tra clan
ANIMALI

Sorpresa nelle acque del Salento

Sulla spiaggia di Frigole, in provincia di Lecce, la prova definitiva della presenza di un animale particolare
PALERMO

Giorgia, il lato bello della lotta

Presidente di Mete Onlus, si batte da sempre per i diritti dei più deboli. Il cancro? L'obiettivo è la Vita

Aprirci all'infinito come il mare

Abitare vicino al mare. È una prospettiva bella: il contatto con l’infinità manifestata nella...