LUNEDÌ 27 APRILE 2015, 005:00, IN TERRIS

L'ITALIA SI PREPARA A CELEBRARE I 750 ANNI DI DANTE ALIGHIERI

L’iniziativa, che si realizzerà lunedì 4 maggio, vedrà la partecipazione di Roberto Benigni e Nicola Piovani

STEFANO CICCHINI
L'ITALIA SI PREPARA A CELEBRARE I 750 ANNI DI DANTE ALIGHIERI
L'ITALIA SI PREPARA A CELEBRARE I 750 ANNI DI DANTE ALIGHIERI
Il Senato della Repubblica italiana lunedì 4 maggio ospiterà la “Celebrazione per il 750° della nascita di Dante”. L’iniziativa, presentata dal presidente di Palazzo Madama Pietro Grasso, vedrà la presenza di Sergio Mattarella. Si esibiranno artisti del calibro di Roberto Benigni e Nicola Piovani. L’attore leggerà e illusterà il Canto XXXIII del Paradiso, mentre il maestro al pianoforte, Rossano Baldini alle tastiere e il soprano Rosa Feola eseguiranno, per la prima volta, il Canto dalla “Vita nuova”, composizione originale scritta dallo stesso Piovani per l’anniversario. Interverranno il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, il ministro per i Beni e le Attività culturali, Dario Franceschini, e il professor Enrico Malato, presidente del Centro Pio Rajna.

Per l’occasione, nella Sala Garibaldi di Palazzo Madama, saranno esposti importanti documenti sull’opera di Dante Alighieri, con moderne edizioni di opere e preziose riproduzioni in facsimile di antichi codici miniati, nonché un contributo originale dell’artista trentino Domenico Ferrari, che per la prima volta espone l’Inferno di Dante illustrato da 36 incisioni. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva da Rai Uno, a cura di Rai Parlamento, dal canale satellitare e dalla web-tv del Senato.“E’ un fatto di grande rilievo – ha spiegato Grasso – che sia proprio un’Aula parlamentare ad ospitare questa cerimonia. Il mio augurio è che questo sia di buon auspicio per il successo delle manifestazioni programmate in Italia e all'estero in occasione della ricorrenza”. Il presidente del Senato ha infine osservato che gli artisti, invitati a titolo gratuito, per un giorno “ci restituiranno l’orgoglio di una straordinaria eredità artistica e culturale”
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti
il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero

Il senso d'umanità

In seguito alla decisione del Tribunale di sorveglianza di Roma che ha respinto la sua richiesta di sospensione della...