VENERDÌ 19 GIUGNO 2015, 17:02, IN TERRIS

ITALIA: NASCE LA NUOVA ANTOLOGIA DELLA LETTERATURA ELETTRONICA

L'opera vuole essere un sunto globale del ruolo della tecnologia in una delle arti più antiche del mondo

AUTORE OSPITE
ITALIA: NASCE LA NUOVA ANTOLOGIA DELLA LETTERATURA ELETTRONICA
ITALIA: NASCE LA NUOVA ANTOLOGIA DELLA LETTERATURA ELETTRONICA
Un libro è sempre un libro, anche quando è digitale. È proprio per questo che è nato l’ambizioso progetto di Daniele Giamà e Roberta Iadevaia di pubblicare un’antologia che raccolga le opere che hanno fatto la storia della letteratura elettronica. L’operazione mira a dare un riconoscimento e una certa dignità al ruolo del digitale nella letteratura.

Il concetto che sta alla base del progetto proviene da un saggio che fu pubblicato nel lontano 1945 dall’allora direttore capo dell’Ufficio americano per la Ricerca e lo Sviluppo scientifico, Vannevar Bush: lo scritto, intitolato As we may think, rifletteva sul ruolo della tecnologia e sul contributo che essa può dare al benessere e allo sviluppo dell’umanità. Questa antologia dovrebbe essere un sunto globale del ruolo della tecnologia e del contributo che essa può dare nella diffusione della letteratura.

L’antologia terrà conto anche delle opere che hanno anticipato in maniera pioneristica alcuni principi della letteratura digitale e dell’ipertesto, come gli esperimenti di Calvino con “Il sentiero dei nidi di ragno”, “Se una notte d’inverno un viaggiatore”, per non parlare di Joyce e i suoi scritti. Proprio all’analisi di opere come queste, che comprende gli anni dal 1945 al 1995, sarà dedicata la prima parte. La seconda vedrà l’esplosione di Internet, dei social network e il modo in cui hanno influenzato la diffusione letteraria. L’ultima sezione analizza gli anni 2000, in particolare il ruolo dei social della produzione di contenuti e piattaforme per lo storytelling, come Wattpad.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Facebook

Tasse e Facebook: cosa c'è da sapere

Una notizia importante, forse “la” notizia che si inserisce nel dibattito attuale sull’imposizione...
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana