GIOVEDÌ 16 APRILE 2015, 13:08, IN TERRIS

#IOLEGGOPERCHE': ROMA VERRA' INVASA DAI MESSAGGERI DELLA LETTURA

L'iniziativa, in occasione della Giornata mondiale del libro ha l'obiettivo di coinvolgere soprattutto i non lettori

CLAUDIA GENNARI
Una vera e propria festa per contagiare tutti i cittadini con la lettura a Roma. Il calendario è ricco di eventi con protagonisti ad hoc: speciali messaggeri che distribuiranno ai non lettori volumi con cui cominciare a familiarizzare con il piacere delle pagine scritte. La capitale aderisce così all'iniziativa #ioleggoperchè, promossa dall'Aie in occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore che si svolgerà il prossimo 23 aprile. L'appuntamentò sarà su scala nazionale e toccherà anche Milano, Cosenza, Sassari e Vicenza, che organizzeranno eventi in piazza, coinvolgendo ben 29.737 "apostoli della lettura", che distribuiranno 240mila libri in edizione speciale.

Dal Teatro Argentina, ai piccoli musei gratuiti, passando per i teatri di cintura, a Roma saranno coinvolti i luoghi principali della cultura. Gli eventi avranno luogo alla Casa del Jazz, al Macro e sulla scalinata del Campidoglio e vedranno come protagonisti testimonial d'eccezione: tra tutti Piero Angela, che sarà al museo napoleonico sabato prossimo per "Il Museo ci racconta", uno spazio di lettura e visite guidate animate.
"Roma diventa la città dei lettori, sia di quelli che già leggono, sia soprattutto di quelli che non leggono", ha spiegato l'assessore alla cultura e al turismo di Roma, Giovanna Marinelli, sottolineando che sono in programma "tante iniziative diffuse su tutta la città messe in campo non solo dall'amministrazione comunale e dall'Aie ma anche da tutte le grandi Istituzioni cittadine. Andremo dal Campidoglio a Tor Pignattara coinvolgendo le Biblioteche, l'Accademia d'Arte drammatica, l'Accademia di Santa Cecilia, il teatro di Roma".

La caratteristica di questa iniziativa, ha spiegato Marino Sinibaldi, presidente del teatro di Roma, ruota intorno ad "una testimonianza virale della lettura. Al centro, infatti, c'è la distribuzione della lettura ai non lettori". Si tratta, ha continuato, di un "trasferimento orizzontale, dal basso, dai lettori ai non lettori", con l'intento di rilanciare anche a Roma "forme di partecipazione culturale".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara