DOMENICA 13 NOVEMBRE 2016, 003:00, IN TERRIS

Il volto nuovo degli Uffizi: Schmidt annuncia un piano per i grandi del Rinascimento

Il Direttore del Museo fiorentino avvierà, nel 2017, un progetto di traslochi: coinvolto anche il Corridoio Vasariano

REDAZIONE
Il volto nuovo degli Uffizi: Schmidt annuncia un piano per i grandi del Rinascimento
Il volto nuovo degli Uffizi: Schmidt annuncia un piano per i grandi del Rinascimento

C'è aria di rivoluzione al Museo degli Uffizi, che a breve avvierà un vero e proprio piano per i grandi del Rinascimento. Non solo un progetto di esaltazione artistica ma il reale allestimento di un intero livello del complesso museale dove affiancare le opere dei quattro maggiori nomi della fiorente età artistica del nostro Paese: Leonardo da Vinci, Michelangelo Buonarroti, Raffaello Sanzio e Sandro Botticelli. Tutti insieme.


E' quanto messo in cantiere dal direttore del più noto Museo fiorentino, Eike Schmidt, il quale, nel corso di un'intervista all'Ansa, ha annunciato un venturo restyling delle sale vasariane (previsto per il 2017) con il dichiarato intento di dedicare la sezione del secondo piano ai quattro grandi artisti rinascimentali. I dipinti di due di loro, Michelangelo e Botticelli, già trovano posto nelle sale del secondo livello, dove dovrebbero essere presto raggiunti dalle opere di Leonardo poste finora al primo piano, assieme a quelle di Raffaello.


Il progetto dovrebbe prevedere la sistemazione delle opere dell'artista urbinate nella sala del Tondo Doni, mentre la sala 41 verrebbe destinata a Da Vinci. Il progetto andrà a coinvolgere anche alcuni degli autoritratti posti nel Corridoio Vasariano (tra i quali quelli di Rembrandt, di Raffaello e di Beatrice Sines), che dovrebbero trovare posto in dieci sale contigue del primo piano. L'ultima grande notizia, inoltre, è la prossima (ri)esposizione del capolavoro leonardiano Adorazione dei Magi, da circa 5 anni in fase di restauro e, come annunciato, futuro protagonista di una mostra apposita, prevista per Pasqua.


Un radicale cambio d'immagine quello annunciato da Schmidt, che già nel luglio scorso aveva momentaneamente bloccato gli accessi al Corridoio Vasariano a causa dei rischi di cedimento, consentendo nuovamente l'ingresso in settembre solo a numeri limitati di persone alla volta. Un ulteriore campanello di allarme, stando ancora alle dichiarazioni del Direttore, era giunto dagli inservienti della Sala 66, dove è ospitata la famosissima Madonna del cardellino, spesso teatro di sovraffollamento.


Di qui l'idea di un nuovo assetto per gli Uffizi, anche in virtù dei soddisfacenti risultati ottenuti dallo stress-test della grande Sala Botticelli, di recente inaugurazione. Nell'ambito della stessa intervista, Schmidt ha annunciato l'istituzione, entro tre mesi, del maxi-spazio espositivo tra gli Uffizi e Palazzo Pitti, comprensivo di circa 800 metri quadrati da dedicare alle mostre temporanee.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Agenti della polizia tedesca
GERMANIA | TERRORISMO

Pianificavano attentato al mercatino di Natale: 6 arresti

Per l'attacco i fermati intendevano utilizzare armi ed esplosivo
Il premier Gentiloni e la segretaria generale Cgil, Susanna Camusso
PENSIONI

La Cgil boccia la proposta del Governo

Gentiloni: "Misure rilevanti e sostenibili. Camusso critica: "Mobilitazione il 2 dicembre"
CASCINA

Proiettili al sindaco donna che combatte gli stupri

Bossoli accompagnati da una lettera in cui la Ceccardi viene accusata di razzismo
VIOLENZA SUI MINORI

Orrore a Padova: sposa a nove anni

Matrimonio combinato con un adulto: finisce in ospedale per le emorragie causate dagli abusi
Sciopero nazionale dei taxi
SCIOPERO NAZIONALE DEI TAXI

Salta la trattativa col ministero, auto bianche ferme in tutta Italia

I sindacati hanno definito "insufficiente" il decreto attuativo emesso dal governo dopo l'accordo dello scorso...
L'asteroide 1I/2017 U1 o Oumuamua
OGGETTI INTERSTELLARI

Ecco Oumuamua, l'asteroide alieno

Osservato il 17 ottobre, presenta una forma simile a un sigaro e viene da fuori il Sistema solare
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Angela Merkel
GERMANIA

Merkel punta a nuove elezioni

Manca ancora l'accordo per il governo. La cancelliera non vuole un esecutivo di minoranza
Il videomessaggio del Pontefice
PAPA FRANCESCO

"I credenti promuovano la reciproca comprensione"

Videomessaggio alla popolazione del Bangladesh alla vigilia del viaggio apostolico
Alessandro Di Battista
LA DECISIONE

Di Battista lascia: "Ma resto nel M5s"

Uno dei maggiori leader pentastellati esce dai palazzi: "Voglio scrivere e girare il mondo". E i militanti già...
Il sottomarino Ara San Juan
SOTTOMARINO DISPERSO

"I segnali non sono del 'San Juan'"

La Marina militare argentina smentisce che i suoni captati dai sonar appartengano al sommergibile, sparito dai radar da 5 giorni
Raduno militare in Nord Corea
COREA DEL NORD

Pyongyang verso la blacklist Usa

Trump vuole reinseire il Paese eremita nella lista degli Stati sponsor del terrore
Padre Ibrahim Alsabagh
IL FRANCESCANO A CREMA

Aleppo si prepara a un Natale di speranza

Padre Alsabagh: "La città torna a vivere ma c'è tanto da fare"