MERCOLEDÌ 03 SETTEMBRE 2014, 20:40, IN TERRIS

Il primo pittore astratto fu l'uomo di Neanderthal

In una caverna a Gibilterra sono stati scoperti graffiti ed incisioni basate su forme geometriche risalenti a 39 mila anni fa

MIRKO POLISANO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il primo pittore astratto fu l'uomo di Neanderthal
Il primo pittore astratto fu l'uomo di Neanderthal
Il primo dipinto astratto della storia risale all’uomo di Neanderthal, circa trentanovemila anni fa. In una caverna di Gibilterra, infatti, sono stati scoperti dei graffiti e delle incisioni basate su forme geometriche. E’ la prima testimonianza storica delle capacità di astrazione del cugino, ormai estinto, dell’Homo sapiens. “Si tratta effettivamente della prima incisione astratta, non casuale, ma deliberata, effettuata da un progenitore dell’uomo” sottolinea Clive Finlayson, direttore del Museo di Gibilterra. Forse è una mappa o solo una segnalazione del fatto che la grotta fosse già utilizzata. Ma in ogni caso, concludono gli autori, è la testimonianza che le capacità intellettive dei Neanderthal sono state sottostimate.

Illustrando la portata della scoperta effettuata nella grotta di Gorham, che venne abitata per la prima volta dagli uomini di Neanderthal 67.000 anni fa, scavata in una falesia a picco sul Mediterraneo, Finlayson sottolinea che queste incisioni ci obbligano ad “avvicinare più di quanto non si pensasse l’uomo di Neanderthal all’umano moderno e sono la prova del fatto che egli aveva delle capita’ mentale equivalenti alle nostre”.

Secondo gli studiosi che hanno pubblicato la ricerca sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, l’artista di Gibilterra ha utilizzato un robusto strumento di roccia tagliente in modo ripetuto. La scoperta è un passo in più verso la comprensione dei nostri antenati, che forse così "primitivi" non erano.

 

 

Le immagini utilizzate in forma anonima negli articoli sono in parte prese da internet allo scopo puramente descrittivo/divulgativo. Se riconosci la proprietà di una foto e non intendi concederne l’utilizzo o vuoi firmarla: invia una segnalazione a direttore@interris.it
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro