MERCOLEDÌ 31 AGOSTO 2016, 001:45, IN TERRIS

IL MANIERISMO VENEZIANO DI ANDREA SCHIAVONE IN MOSTRA A PALAZZO GRIMANI

Sarà illustrata la storia del dipinto dell'artista raffigurante Cristo davanti a Pilato

REDAZIONE
IL MANIERISMO VENEZIANO DI ANDREA SCHIAVONE IN MOSTRA A PALAZZO GRIMANI
IL MANIERISMO VENEZIANO DI ANDREA SCHIAVONE IN MOSTRA A PALAZZO GRIMANI
Nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del patrimonio storico e artistico del Museo di Palazzo Grimani, a Santa Maria Formosa (Ve), oggi 31 agosto alle 17.00 ai visitatori verrà presentata l’attività artistica di Andrea Schiavone nel contesto culturale del Manierismo a Venezia, che ebbe tra i principali interpreti, oltre a Tiziano e Tintoretto, anche Giorgio Vasari, Francesco e Giuseppe Salviati, attivi nella decorazione delle stanze della dimora dei Grimani.

Per l'occasione, sarà illustrata la storia del dipinto di Schiavone raffigurante Cristo davanti a Pilato, appartenente alle raccolte delle Gallerie dell’Accademia e attualmente esposto al Museo di Palazzo Grimani. La visita guidata a "Andrea Schiavone e il Manierismo a Venezia" è compresa nel costo del biglietto d’ingresso al museo; il numero di posti disponibili è limitato e si consiglia dunque la prenotazione. Curatrice della mostra è Debora Tosato; l'ente promotore, la Scuola di Musica Antica di Venezia.

Il manierismo è una corrente artistica prima italiana e poi europea del XVI secolo. Secondo la definizione di manierismo data da Vasari, l’imitazione della natura alla “buona maniera" deve muoversi entro gli estremi della "regola" (analogia) e "licenza" (contraddizione). Attraverso la piena padronanza del disegno, del colore e della composizione l'artista doveva districarsi tra le costrizioni degli esempi esistenti, contraddicendoli con eleganza per arrivare a nuovi esiti mai scontati di ineguagliabile eleganza.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Malmo, Forze dell'ordine al lavoro sul luogo dell'esplosione
SVEZIA

Malmo, forte esplosione in un commissariato

Forse una bomba a mano nel cortile della stazione di Rosengard: auto distrutte ma nessun ferito
Carlo De Benedetti
L'INGEGNERE

De Benedetti: "Caso Popolari? Un segreto di Pulcinella"

L'ex editore di 'Repubblica' ospite a 'Otto e mezzo' ne ha per tutti: "Scalfari? Un ingrato. Alle...
MONTECITORIO

Ok della Camera alla missione in Niger

Verranno impiegati 470 uomini per arginare il traffico di esseri umani. Incrementi in Tunisia, meno forze in Iraq
Venti forti sull'Italia
MALTEMPO

Venti forti e freddo artico: temperature in calo in Italia

Da sabato 20 gennaio netto peggioramento delle condizioni climatiche
Benjamin Netanyahu
AMBASCIATA USA

Netanyahu: "Entro un anno sarà a Gerusalemme"

Il premier israeliano: "Il trasferimento sarà veloce. I tagli all'Urnwa? Giusti"
Marco Cappato
MILANO

Il pm chiede l'assoluzione per Marco Cappato

L'esponente radicale nel febbraio 2017 portò Dj Fabo a morire in Svizzera