MARTEDÌ 19 APRILE 2016, 10:42, IN TERRIS

DAVID DI DONATELLO A "PERFETTI SCONOSCIUTI", MA A SBANCARE E' "JEEG ROBOT"

La 60esima edizione del premio cinematografico italiano condotta da Alessandro Cattelan in prima serata su Sky

MILENA CASTIGLI
DAVID DI DONATELLO A
DAVID DI DONATELLO A "PERFETTI SCONOSCIUTI", MA A SBANCARE E' "JEEG ROBOT"
Vince il David di Donatello – gli oscar italiani del cinema nostrano – “Perfetti sconosciuti” che si aggiudica anche il premio per la migliore sceneggiatura. Ma a sbancare la 60esima edizione del premio fondato nel ’56 dall’Accademia del cinema italiano è stato il film surreal-fantasy “Lo chiamavano Jeeg Robot”, opera prima del regista Gabriele Mainetti che ha conquistato non solo la statuetta come miglior regista esordiente, ma anche altre sei premi: miglio attore e attrice protagonista a Claudio Santamaria e Ilenia Pastorelli e ancora, come non protagonisti, Luca Marinelli e Antonia Truppo.

Stesso risultato per “Il racconto dei racconti-Tale of Tales”, di Matteo Garrone che conquista la miglior regia e poi sei statuette tecniche: miglior fotografia, andato a Peter Suschitzky; scenografia a Dimitri Capuani e Alessia Anfuso; i costumi a Massimo Cantini Parrini, che dedica il premio a Ettore Scola. E ancora per Garrone miglior trucco e acconciatura e effetti digitali. Delusione sicuramente per Claudio Caligari che, nonostante le sedici candidature ottenute da “Non essere cattivo”, ottiene solo il premio per miglior fonico di presa diretta. Infine, la musica è di Youth - La giovinezza di Paolo Sorrentino che conquista miglior canzone e colonna sonora.

Ma questa edizione, per la prima volta in diretta su Sky con la conduzione in prima serata del divertente Alessandro Cattelan, verrà ricordata anche per il nulla di fatto del film "Fuocoammare" di Gianfranco Rosi, unica pellicola in lizza con un tema forte come quello dell'emigrazione, che aveva conquistato il Festival di Berlino con l'Orso d'oro ma che, giocando in casa, non ha vinto niente nonostante le quattro candidature.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android