MARTEDÌ 19 MAGGIO 2015, 12:04, IN TERRIS

GLOBE THEATRE DI ROMA: ANCHE QUESTA ESTATE CI REGALERA' EMOZIONI SHAKESPEARIANE

Dal 7 luglio al 22 settembre il teatro elisabettiano vedrà animare i testi di William Shakespeare, per la conclusione un evento speciale

CLAUDIA GENNARI
GLOBE THEATRE DI ROMA: ANCHE QUESTA ESTATE CI REGALERA' EMOZIONI SHAKESPEARIANE
GLOBE THEATRE DI ROMA: ANCHE QUESTA ESTATE CI REGALERA' EMOZIONI SHAKESPEARIANE
L’estate è alle porte, e con questa torna anche la tanto attesa stagione del Silvano Toti Globe Theatre, unico teatro elisabettiano d’Italia, nato nel 2003 grazie alla geniale intuizione di Gigi proietti e all’impegno del comune di Roma e della fondazione Silvano Toti. Nella splendida cornice di Villa Borghese sono state messe in scena, nel corso di questi anni, le più belle opere di Shakespeare, coinvolgendo un numero sempre maggiore di spettatori. Questa undicesima stagione inizierà ufficialmente l’8 luglio con il famoso “Romeo e Giulietta” diretto proprio dal direttore artistico del teatro, Gigi Proietti.

Dal 6 al 17 agosto sarà poi la volta di “Sogno di una notte di mezza estate”, spettacolo che sarà dedicato alla memoria del regista Riccardo Cavallo, purtroppo recentemente scomparso, a cui Proietti ha voluto dedicare l’intera stagione teatrale. La rassegna dei testi classici prosegue il 22 agosto con “Molto rumore per nulla”, diretto da Loredana Scaramella, in scena fino al 7 settembre.

Infine, dall’11 al 22 settembre il Globe presenterà “Pene d’amor perdute”, per la regia di Alvaro Piccardi. Il testo è tra i “secondari” dell’autore, ma riesce comunque a distiguersi per l’ironia, le passioni amorose e i virtuosismi verbali. Per la conclusione ci sarà un evento speciale, lo “Shakespeare Fest” perché si festeggeranno i 450 anni dalla nascita di William Shakespeare. L’idea, realizzata da Carlotta Proietti e Daniele Dezi, parte da “Ancora Shakespeare: perché?”, un bando attraverso cui veniva chiesto di esprimere la propria opinione con un cortometraggio sul grande drammaturgo inglese, cercando di spiegare se e perché l’autori sia ancora oggi importante. I lavori selezionati verranno proposti durante l’evento, insieme a spettacoli di teatro e musica.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Maria Elena Boschi

La solita storia

Gran rumore sulla vicenda di Maria Elena Boschi e del suo ‘interesse’ per la Banca Etruria di cui il suo...
Le chiese copte colpite dagli attentati la Domenica delle Palme
TERRORISMO | EGITTO

Timori per il Natale, alta protezione per le chiese

Il governo ha rafforzato le misure di sicurezza davanti a tutti i siti sensibili senza fare distinzioni