SABATO 11 APRILE 2015, 15:30, IN TERRIS

GLI ITALIANI RISCOPRONO LE CITTA' D'ARTE. IN 4 MILIONI PRONTI A PARTIRE

A Venezia già l’80% dei posti letto è stato prenotato per il ponte del 25 aprile e per quello del 1 maggio

MILENA CASTIGLI
GLI ITALIANI RISCOPRONO LE CITTA' D'ARTE. IN 4 MILIONI PRONTI A PARTIRE
GLI ITALIANI RISCOPRONO LE CITTA' D'ARTE. IN 4 MILIONI PRONTI A PARTIRE
Chi quest’anno ha scelto di trascorrere Pasqua e pasquetta a casa, probabilmente ha considerato di poter sfruttare il ponte del 25 aprile, che cade di sabato, o, ancor meglio, il lungo week-end che inizierà venerdì 1° maggio. E’ quanto emerso dallo studio CST sulle prospettive turistiche nel 2015 diffuso da Assoturismo Confesercenti. L’occasione è stata data dalla Conferenza di Presentazione della Borsa Turistica delle 100 città d’arte svoltasi venerdì 10 aprile a Roma presso la Sala Conferenze della Associazione Stampa Estera.

Stando alle stime, durante i due prossimi ponti si registrerà un nuovo incremento di richieste. Secondo Assoturismo, infatti, la quota di posti letto già prenotati da turisti, nostrani e non, ha già raggiunto l’80% a Venezia, il 79% a Torino e il 76% a Roma. A trainare il comparto saranno dunque le performance delle città d’arte. Dal 2010 al 2014, gli arrivi turistici nelle città di interesse storico e artistico sono cresciuti infatti dell’11,3% , circa 3,9 milioni di visitatori in più, mentre le presenze sono aumentate del 9,9% (+9,3 milioni), contro una variazione complessiva italiana del 5% degli arrivi e del -1,2% delle presenze. Nel 2014 quasi un turista su tre (il 27,8%) ha scelto di soggiornare in una delle tante città d’arte del nostro Paese. I flussi turistici, nel periodo in esame, sono cresciuti soprattutto a Padova (+27,5%) e a Roma (+23,7%).

Secondo lo studio CST, le città d’arte piacciono soprattutto agli stranieri, che tra il 2010 ed il 2014 sono aumentati del 14,4%, contro una crescita totale in Italia dell’11,6%. Non solo: gli stranieri che visitano i centri di interesse storico e culturale spendono anche di più. Chi viaggia per motivi culturali o in una città d’arte spende in media ogni giorno il 25% in più degli altri turisti: 129€ al giorno rispetto ai 103€ in media rilevati nel 2013. Ma come spendono i loro soldi in Italia i turisti stranieri? Soprattutto in moda e cultura, binomio indissolubile nel nostro Paese: il 43,2% acquista articoli di abbigliamento, circa il 42% acquista biglietti e card per musei mentre il 24,4% compra anche calzature.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini