MARTEDÌ 27 SETTEMBRE 2016, 002:15, IN TERRIS

"GEORGIA TERRA CRISTIANA", LE FOTO DI MAURIZIO PICCIRILLI IN MOSTRA A ROMA

Piccirilli, nato nel 1954, è stato per molti anni responsabile della redazione "interni/esteri" del quotidiano "Il Tempo"

DANIELE VICE
"GEORGIA TERRA CRISTIANA", LE FOTO DI MAURIZIO PICCIRILLI IN MOSTRA A ROMA
Il viaggio di un fotografo in una terra antichissima e di profonda fede cristiana, un'esposizione di immagini a cavallo tra storia, arte e cultura. "Georgia Terra Cristiana" è una mostra che ripercorre l'esperienza del fotografo Maurizio Piccirilli - partito nel 2000 come fotoreporter in Georgia -, e che viene riproposta al pubblico, dopo 16 anni, in occasione della visita di Papa Francesco (il prossimo 30 settembre) a Tbilisi. L'esposizione sarà aperta al pubblico il 29 settembre presso Spazio 5, nel cuore del quartiere Prati di Roma.

"Ero uno straniero e voi mi avete accolto", con queste parole - slogan del Giubileo del 2000 - Piccirilli ha descritto la sua esperienza in Georgia. "La popolazione, tutti i georgiani, mi hanno aperto le loro porte. Le porte dell'ospitalità: semplice e sincera, ma nello stesso tempo riservata. E anche le porte dei loro cuori e del loro mondo".

Piccirilli, nato nel 1954, è stato per molti anni responsabile della redazione "interni/esteri" del quotidiano "Il Tempo", ma nel corso della sua carriera si è occupato di molti settori differenti tra loro: moda, alta società, terrorismo. Per i suoi lavori ha ricevuto molti riconoscimenti, come il World Press Photo Award nel 1979.

Con "Georgia Terra Cristiana", il fotoreporter ha affrontato l'argomento della spiritualità di un popolo, quello georgiano, che ha vissuto per 2000 anni osservando la fede cristiana e che ha resistito alle invasioni turche e persiane, mantenendo intatto nei secoli il suo credo religioso, anche dopo 70 anni di dominazione sovietica.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Dan Johnson
KENTUCKY

Si suicida deputato accusato di stupro

Il repubblicano Dan Johnson era nell'occhio del ciclone per un presunto caso di violenza sessuale
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"