DOMENICA 17 LUGLIO 2016, 004:00, IN TERRIS

ENOSIM, QUANDO I RIFIUTI DIVENTANO ARTE

L'artista francese ha presentato la mostra Enosim, aperta fino al 31 agosto, a Carloforte, un'esposizione che ha come scopo quello di mettere in luce la bellezza di oggetti quotidiani, gettati via senza aver un pizzico di rimorso

DANIELE VICE
ENOSIM, QUANDO I RIFIUTI DIVENTANO ARTE
ENOSIM, QUANDO I RIFIUTI DIVENTANO ARTE
Sballottati dalle onde, incrostati di sale, deformati dalla forza del mare, ricoperti di conchiglie e plancton. Sono gli oggetti immortalati dalla macchina fotografica di Thierry Konazewski, fotografo francese che ha deciso di trasformare in arte i rifiuti che le onde marine restituiscono alle spiagge.

L'artista francese ha presentato la mostra Enosim, aperta fino al 31 agosto, a Carloforte, un'esposizione che ha come scopo quello di mettere in luce la bellezza di oggetti quotidiani, gettati via senza aver un pizzico di rimorso. Un'altro scopo del fotografo francese è quello di far aprire gli occhi su un tema delicato come quello dell'inquinamento e il rapporto dell'uomo con il mare.

"I nostri rifiuti hanno un'anima, sono di una bellezza pericolosa e ci sopravvivranno - ha dichiarato all'Ansa il fotografo -. Sono sempre stato attirato dagli oggetti logori e rovinati; subisco un vero fascino per le stigmate del tempo. E anche i rifiuti hanno una loro magia particolare. Svuotati ed ammaccati, approdano infine sulle nostre coste, inerti, naufragati, sempre disprezzati. Degli intoccabili. E tuttavia hanno subito una trasformazione".

"Ho visto il loro dolore, la loro nobiltà, le loro emozioni - ha aggiunto il fotografo nato in Benin (Africa) -. Questo strano popolo mi ha trasportato lontano, in tempi molto antichi. Essi rimangono pur sempre dei pezzi di plastica, degli oggetti vuotiche ingombrano l'ambiente naturale".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...