MARTEDÌ 02 MAGGIO 2017, 10:03, IN TERRIS

"De Chirico, Sironi, Depero": a Gubbio la collezione Rimoldi curata da Sgarbi

Il progetto è un viaggio nella pittura italiana del Novecento realizzato attraverso la passione collezionistica di Mario Rimoldi

MILENA CASTIGLI
"De Chirico, Sironi, Depero": a Gubbio la collezione Rimoldi curata da Sgarbi
Al via da oggi a Gubbio (Pg), la mostra "De Chirico, Sironi, Depero.... Le Regole alle Logge". Curata da Vittorio Sgarbi, l'iniziativa resterà aperta fino al 05 Novembre 2017 presso il Salone delle Logge dei Tiratori della Lana.

Una mostra di grandissimo valore artistico-documentario, si legge nel comunicato stampa, ma anche un appuntamento culturale che ha un significato storico e simbolico per l’intera comunità eugubina. Viene inaugurato oggi martedì 2 maggio il percorso espositivo “De Chirico, Sironi, Depero.... Le Regole alle Logge” voluto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e organizzato dalla Fondazione CariPerugia Arte presso il Salone delle Logge dei Tiratori della Lana.

La collezione Rimoldi


Il progetto, a cura di Vittorio Sgarbi, è un viaggio nella pittura italiana del Novecento realizzato attraverso la passione collezionistica di Mario Rimoldi (1900-1974), la cui straordinaria raccolta d’arte si trova oggi, per volere degli eredi, in gran parte presso la Casa delle Regole di Cortina d’Ampezzo, che ha generosamente concesso alla Fondazione il prestito di 36 importanti opere.

Oggi l'inaugurazione con Sgarbi


All’inaugurazione, che si tiene oggi, martedì 2 maggio a partire dalle 16.30 presso la Sala ex Refettorio del Convento di San Francesco, a Gubbio, saranno presenti: Giampiero Bianconi, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia; Cristina Colaiacovo, Vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia; Fabrizio Stazi, Segretario Generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia; Giuseppe Depretis, Presidente della Fondazione CariPerugia Arte. Interverrà il curatore Vittorio Sgarbi. Seguirà la visita alla mostra presso le Logge dei Tiratori, spazio espositivo di proprietà della Fondazione che torna così a disposizione del pubblico dopo l’importante lavoro di restauro a cui è stato sottoposto.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano