MERCOLEDÌ 05 AGOSTO 2015, 005:15, IN TERRIS

CORSICA: SEQUESTRATO UN PICASSO DA 25 MILIONI DI DOLLARI

L'opera era su un panfilo e stava per essere venduta ad un collezionista svizzero

AUTORE OSPITE
CORSICA: SEQUESTRATO UN PICASSO DA 25 MILIONI DI DOLLARI
CORSICA: SEQUESTRATO UN PICASSO DA 25 MILIONI DI DOLLARI
Un quadro di Picasso, del valore di 25 milioni, è stato sequestrato dalle forze dell'ordine francesi a bordo di un panfilo in Corsica, poco tempo prima che venisse venduto ad un acquirente svizzero. L'opera, "Testa di una giovane donna", è considerata patrimonio nazionale dalla Spagna che, per tanto, ne ha vietato l'asportazione e la vendita.

Le autorità doganali sono intervenute a Calvi, un piccolo porto corso dopo aver scoperto che il quadro stava per essere venduto ad un acquirente svizzero. Il quadro è di proprietà di un famoso banchiere spagnolo, Jaime Botin, 79 anni, la cui famiglia ha uno storico legame con il gruppo Santander. Botin non era a bordo del panfilo battente bandiera britannica intestato a una società di cui è azionista e la proposta di vendita del quadro non sarebbe stata fatta a suo nome. Già nel 2012 una richiesta d' acquisto per portare il quadro di Pablo Picasso a Londra era stata bloccata dalle autorità spagnole.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Facebook

Tasse e Facebook: cosa c'è da sapere

Una notizia importante, forse “la” notizia che si inserisce nel dibattito attuale sull’imposizione...
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana