VENERDÌ 14 OTTOBRE 2016, 001:21, IN TERRIS

Cina, la cattedrale di Santa Sofia riconosciuta "patrimonio architettonico cinese"

La cattedrale di Harbin ha anche un valore politico come espressione dei rapporti tra Mosca e Pechino

MILENA CASTIGLI
Cina, la cattedrale di Santa Sofia riconosciuta
Cina, la cattedrale di Santa Sofia riconosciuta "patrimonio architettonico cinese"
La cattedrale ortodossa di Santa Sofia a Harbin - il capoluogo della provincia dello Heilongjiang, in Manciuria, nella Cina nordorientale - è stato inclusa nella prima edizione della lista del patrimonio architettonico cinese del XX secolo. Secondo l’Heilongjiang Daily, la lista - che comprende un totale di 98 siti - è stata pubblicata dalla China Cultural Relic Association e dalla Società di architettura cinese il 29 settembre scorso; tra le opere d'arte citate, ci sono anche la Grande sala del popolo, il Park Hotel di Shanghai e il ponte sul fiume Yangtze a Wuhan. Lo scopo è quello di testimoniare la storia cinese del XX secolo attraverso il quadro storico dello sviluppo sociale e architettonico del secolo scorso.

La cattedrale di Santa Sofia è una cattedrale di rito ortodosso in stile neobizantino costruita nel 1907 e ampliata tra il 1923 e il 1932. Fu voluta dallo Zar di Russia Nicola II come parte del piano per rafforzare la fiducia della divisione n. 4 dell’esercito costruendo un imponente simbolo spirituale. La cattedrale è alta 53.3 metri e occupa un’area di 721 metri quadri; la chiesa e tutta l’area intorno ricordano la piazza Rossa di Mosca. Attualmente, la cattedrale di Santa Sofia di Harbin è la più grande chiesa ortodossa in estremo oriente. Già nel 1996 era stata inserita nella lista dei reperti nazionali più importanti. Un anno dopo il governo ha ristrutturato la cattedrale e tutta la zona circostante per garantire il suo valore storico.

La cattedrale di Harbin rappresenta non solo il simbolo religioso della Chiesa ortodossa in Cina, ma ha anche un valore politico come espressione dei rapporti tra Mosca e Pechino. In Cina vi sono circa 13mila cristiani ortodossi, concentrati principalmente nell'Heilongjiang, ad Harbin, nella Mongolia Interna (a Labdarin) e nello Xinjiang (a Kulj e Urumqi). Nel 2013 Kirill, il Patriarca ortodosso russo, è stato ricevuto per la prima volta dal presidente Xi nella Grande Sala del Popolo di Pechino. Nel 2015, per la prima volta in 60 anni, la Repubblica popolare ha autorizzato l’ordinazione di sacerdoti ortodossi cinesi. In un colloquio con Kirill, Xi Jiping ha elogiato “il ruolo della cultura, delle tradizioni e del fattore morale nel formare la vita del popolo e anche quella dell’individuo”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Agenti della polizia tedesca
GERMANIA | TERRORISMO

Pianificavano attentato al mercatino di Natale: 6 arresti

Per l'attacco i fermati intendevano utilizzare armi ed esplosivo
Il premier Gentiloni e la segretaria generale Cgil, Susanna Camusso
PENSIONI

La Cgil boccia la proposta del Governo

Gentiloni: "Misure rilevanti e sostenibili. Camusso critica: "Mobilitazione il 2 dicembre"
CASCINA

Proiettili al sindaco donna che combatte gli stupri

Bossoli accompagnati da una lettera in cui la Ceccardi viene accusata di razzismo
VIOLENZA SUI MINORI

Sposa a nove anni a Padova: la Procura smentisce

La terribile notizia diffusa da un quotidiano locale stamattina
Oguz Guven
TURCHIA

Il direttore di Cumhuriyet web condannato per terrorismo

Oguz Guven dovrà scontare 3 anni e 1 mese per un tweet sulla morte sospetta di un magistrato
Sciopero nazionale dei taxi
SCIOPERO NAZIONALE DEI TAXI

Salta la trattativa col ministero, auto bianche ferme in tutta Italia

I sindacati hanno definito "insufficiente" il decreto attuativo emesso dal governo dopo l'accordo dello scorso...
L'asteroide 1I/2017 U1 o Oumuamua
OGGETTI INTERSTELLARI

Ecco Oumuamua, l'asteroide alieno

Osservato il 17 ottobre, presenta una forma simile a un sigaro e viene da fuori il Sistema solare
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Putin e Assad
SOCHI

Putin vede Assad: "Terrorismo verso la sconfitta"

Il presidente russo: "Le operazioni si avviano a conclusione. Ora avanzi il processo politico"
Angela Merkel
GERMANIA

Merkel punta a nuove elezioni

Manca ancora l'accordo per il governo. La cancelliera non vuole un esecutivo di minoranza
Il videomessaggio del Pontefice
PAPA FRANCESCO

"I credenti promuovano la reciproca comprensione"

Videomessaggio alla popolazione del Bangladesh alla vigilia del viaggio apostolico
Alessandro Di Battista
LA DECISIONE

Di Battista lascia: "Ma resto nel M5s"

Uno dei maggiori leader pentastellati esce dai palazzi: "Voglio scrivere e girare il mondo". E i militanti già...
Il sottomarino Ara San Juan
SOTTOMARINO DISPERSO

"I segnali non sono del 'San Juan'"

La Marina militare argentina smentisce che i suoni captati dai sonar appartengano al sommergibile, sparito dai radar da 5 giorni