GIOVEDÌ 03 DICEMBRE 2015, 001:50, IN TERRIS

"CHI HA PAURA NON E' LIBERO", ALFANO PRESENTA IL SUO LIBRO

Il ministro dell'Interno: "Col terrorismo non esiste il rischio zero ma alla fine vinceremo noi"

DANIELE VICE
"CHI HA PAURA NON E' LIBERO", ALFANO PRESENTA IL SUO LIBRO
"La sfida è quella di non far vincere la paura: dobbiamo vincere perché non dobbiamo cambiare le nostre abitudini e dobbiamo continuare a dare la sicurezza ai cittadini". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, nel corso della presentazione del suo libro dal titolo "Chi ha paura non è libero" alla Fondazione De Gasperi. "Non esiste rischio zero ma si può comprimere il coefficiente di rischio", ha aggiunto il titolare del Viminale, ed è "quello che stiamo facendo".

Sul Giubileo, Alfano ha spiegato: "E' una priorità e stiamo mettendo in campo le nostre migliori energie". Il responsabile del Viminale, sul rischio derivante dal terrorismo di matrice jihadista, ha aggiunto: "Il nemico lo conosciamo bene e sappiamo quanto è insidioso, forte e pericoloso ma i nostri principi liberali sono più forti. E per questo vinceremo se la squadra Italia non si dividerà".

Il nemico noi ormai l'abbiamo studiato e lo conosciamo bene, ha proseguito il titolare del Viminale, "sappiamo quanto è insidioso, forte e pericoloso, ma i nostri principi liberali, quelli delle nostre democrazie, sono ancora più forti del nemico e per questo vinceremo". Soprattutto se la squadra "dello Stato, del nostro Paese, dell'Italia non si dividerà, e siccome non lo farà, alla fine vinceremo noi",
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Michele Gesualdi
FIRENZE

E' morto Michele Gesualdi, l'allievo di don Milani

Ex presidente della Provincia di Firenze, è stato un sostenitore della legge sul biotestamento. Aveva 74 anni
MILANO | INCIDENTE SUL LAVORO

Morto anche il quarto operaio intossicato

L'uomo, operaio della "Lamina", era ricoverato presso il "San Raffaele". Nella tragedia morto anche suo...
I danni causati dalla tempesta Friederike
MALTEMPO IN NORD EUROPA

Otto vittime
tra Olanda, Belgio
e Germania

Centinaia di migliaia di persone, dal Regno Unito alla Romania, sono senza elettricità
INFLUENZA

Mai così tanti casi dal 2004. A letto 4 milioni di italiani

La fascia di età più colpita dal virus influenzale è quella dei bambini al di sotto dei cinque anni
Papa Francesco celebra la Messa a Iquiqe
PAPA IN CILE

"La precarizzazione del lavoro distrugge vite e famiglie"

Testo completo dell'omelia pronunciata a Iquique durante la Messa per l’integrazione dei popoli
Luca Lecci
INFORTUNI SUL LAVORO

Diciannovenne stritolato dal tornio

L'incidente sotto gli occhi del padre. "Lamina": morte cerebrale per il quarto operaio
Il Papa ha sposato una hostess e uno steward (Copyright: Vatican Media)
PAPA IN CILE

Francesco sposa in volo una hostess e uno steward

Erano conviventi, la chiesa in cui si doveva celebrare il rito religioso crollò per il terremoto
Scontri a Jenin
CISGIORDANIA

Scontri a Jenin: ucciso palestinese, feriti 2 israeliani

Hamas: "E' morto un martire delle Brigate Ezzedin al-Qassam"
INPS

Nel 2017 cassa integrazione in calo del 39,3%

A novembre 209.325 domande di disoccupazione
Il sarcofago di Larthia Seianti. Firenze, Museo Archeologico Nazionale
FIRENZE

Gli Uffizi sosterranno il Museo Archeologico

La Galleria cederà il 2,5% degli incassi annui dei biglietti
L'operazione China Truck della Polizia di Stato
MAFIA

Sgominata banda che controllava il Made in China in Europa

Vasta operazione della Polizia di Stato in diverse province italiane. 33 arrestati
Il premier Paolo Gentiloni
PAOLO GENTILONI

"Non è tempo di scardinare i pilastri del sistema su fisco e pensioni"

Lo ha detto il premier intervenendo all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss