SABATO 13 GIUGNO 2015, 004:30, IN TERRIS

BONITO OLIVA TORNA IN TV CON "FUORI QUADRO"

Domanica al via la nuova edizione, il collaborazione con Marta Perego e la regia di Domenico Orsi

AUTORE OSPITE
BONITO OLIVA TORNA IN TV CON
BONITO OLIVA TORNA IN TV CON "FUORI QUADRO"
Partirà domenica prossima alle 13,25 la nuova edizione di “Fuori Quadro”, il programma ideato e condotto dal grande critico d’arte Bonito Oliva, che a sua detto sarà una “trasmissione di formazione, non di informazione”. Da Duchamp ai surrealisti, da Bruno Munari ad Alighiero Beatti, fino alle ricerche più recenti, la prima puntata delle otto in programmazione affronta il rapporto tra l’arte contemporanea e il tema del gioco. Bonito Olivia dialogherà con Daniel Buren e Sislej Xhafa, artisti che affrontano questa tematica con punti di vista e linguaggi differenti.

Fra le novità dell’edizione, il lancio del tema della puntata ogni volta da una diversa piazza di Roma all’alba. Dopo un video d’arte che introduce anche visivamente il tema affrontato, dal suo studio il critico svilupperà il racconto della puntata scandito da due interviste realizzate con personalità del mondo dell’arte e della cultura. Fra i protagonisti dell'arte intervistati per questa edizione di 'Fuori Quadro' vi sono Gianfranco Barucchello, Maya Bajevic, Vanessa Beecroft, Daniel Buren, Mircea Cantor, Tracey Emin, Lara Favaretto, Shilpa Gupta, Anish Kapoor, William Kentridge, Wolfang Laib, Antonio Marras, Hidetoshi Nagasawa, Hiroshi Sugimoto, Rikrit Tiravanija, Sisley Xhafa.

Per l’edizione 2015 è prevista anche l’introduzione di tre nuove rubriche: “Arte e Mestieri”, condotta dalla giornalista Marta Perego, che intervisterà i protagonisti di professioni collegate al mondo dell’arte: il restauratore di contemporaneo, il coloraio, il comunicatore, l’art blogger, l’editore, il collezionista, l’educatore. Ci sarà poi “Totomodo”, in cui il grande attore napoletano Totò descrive i principali movimenti dell’arte contemporanea, in una involontaria storia dell’arte spiegata anche ai bambini. Infine “Il tallone di Achille”, a conclusione, con Bonito Oliva che dialoga con la giovane Sveva Fratino, un’adolescente che gli chiede di chiarire una sua frase ermetica detta dal critico nel corso della puntata.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Il Pentagono
USA

Il Pentagono: abbiamo indagato sugli Ufo

Il programma è stato avviato nel 2007 e interrotto 5 anni fa per il blocco dei fondi