LUNEDÌ 06 LUGLIO 2015, 13:20, IN TERRIS

BILBAO CELEBRA BASQUIAT, IL "CARAVAGGIO UNDERGROUND" DI BROOKLYN

L'artista americano riuscì ad elevare i graffiti della subway ad arte contemporanea

HORTENSIA HONORATI
BILBAO CELEBRA BASQUIAT, IL
BILBAO CELEBRA BASQUIAT, IL "CARAVAGGIO UNDERGROUND" DI BROOKLYN
Ha avuto l'onore di portare il graffitismo dalle strade alle gallerie più importanti di New York e d'Europa. Il suo nome è Jean-Michel Basquiat e insieme al pittore e writer Keith Haring ha permesso all'arte urbana di essere riconosciuta come forma d'arte. Dal mese di luglio fino a novembre le sue opere saranno esposte al Guggenheim di Bilbao, dando così spazio e risonanza al tormentato artista di Brooklyn, nato nel 1960 e sin dall'età più tenera appassionato di disegno. Cento capolavori provenienti direttamente dalle collezioni privati, statunitensi ed europee.

Il percorso è stato diviso in otto sezioni per raccontare attraverso alcuni spunti l'incredibile e prolifera carriera di questo autore underground: dagli esordi alle riflessioni sullo specchio, sul dualismo e sull'identità sociale. Non mancano le sue collaborazioni con Andy Warhol, Francesco Clemente, Keith Haring e Kenny Scharf che hanno sancito l'incoronazione a star e icona cultura della New York degli anni '80.

Il successo di Basquiat che aveva ormai superato i confini dell'Europa, si è gradualmente assopito quando nel 1987 con la morte del re della pop-art, Wharol, a cui era molto legato. Per superare il trauma si è avvicinato all'eroina dalla quale non riuscirà più a disintossicarsi e che lo porterà alla morte nel 1988.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Igor il
SPAGNA

Igor il "russo" accetta l'estradizione in Italia

Sarà consegnato dopo i processi per i tre omicidi commessi in territorio spagnolo
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi