LUNEDÌ 22 GIUGNO 2015, 002:14, IN TERRIS

AREZZO, SCOPERTA UNA PITTURA DELLA MADONNA COL BAMBINO DEL 1200

L'opera d'arte, collocata nel Collegio di Santa Caterina, era coperta da un disegno del XIX secolo

MILENA CASTIGLI
AREZZO, SCOPERTA UNA PITTURA DELLA MADONNA COL BAMBINO DEL 1200
AREZZO, SCOPERTA UNA PITTURA DELLA MADONNA COL BAMBINO DEL 1200
Può capitare che sotto opere moderne si nascondano altre raffigurazioni più antiche, spesso cancellate per motivi di spazio o di “committenza”, oppure perché non seguivano il gusto estetico di una determinata epoca. È quanto successo ad una delle immagini sacre più diffuse e amate, quella della Vergine che tiene in braccio il bimbo Gesù, rinvenuta ad Arezzo nei giorni scorsi. Il disegno - collocato nell'edificio del collegio di Santa Caterina della cittadina toscana – è stato eseguito su tavola di abete bianco risalente al 1200 e rappresenta proprio una raffigurazione di Madonna con Bambino. L'opera è stata portata alla luce attraverso un complesso lavoro di restauro nascosto sotto la superficie di una pittura votiva dello stesso soggetto, sovraimposta probabilmente nel XIX secolo. La datazione del dipinto, di 64,5 cm per 45, è collocata, secondo gli esperti, intorno alla metà del XIII secolo.

L’opera, di proprietà dell’Inps fa parte del patrimonio artistico del collegio e il recupero è stato curato dal Laboratorio del Museo Nazionale di Arte Medioevale e Moderna, che ha coinvolto anche il Laboratorio Scientifico della Soprintendenza di Venezia e l’Università di Perugia. Lo stile pittorico, l’uso originale dei colori, la tavola di legno conferiscono all’opera uno speciale valore storico, quale documento non “ordinario” per la conoscenza del panorama di un’epoca così lontana e per questo raramente testimoniata da opere arrivate fino ai nostri giorni. La scoperta è stata presentata venerdì mattina durante una conferenza stampa a cui hanno preso parte le massime autorità cittadine.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Una partecipante al corteo pro migranti a Roma
ROMA

Corteo pro migranti: "Diritti senza confine"

Gli organizzatori: "Oltre 15 mila partecipanti"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau