DOMENICA 18 DICEMBRE 2016, 004:00, IN TERRIS

Aperta a Binasco la Mumac library, la biblioteca interamente dedicata al caffè

Una ricca collezione di volumi, dal 1592 a oggi, ripartita in dieci sezioni tematiche, fornirà dettagli sulla sua storia e i segreti della sua lavorazione

DAMIANO MATTANA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Aperta a Binasco la Mumac library, la biblioteca interamente dedicata al caffè
Aperta a Binasco la Mumac library, la biblioteca interamente dedicata al caffè
Il caffè è senza dubbio un piacere. Ma, soprattutto, rappresenta una di quelle immancabili tradizioni che, da tempi immemori, costituiscono una componente imprescindibile dei nostri pasti e, più in generale, delle nostre giornate. Un'usanza secolare, man mano diventata una vera e propria cultura in molte parti del mondo. In Italia, in particolare, la degustazione di un buon caffè rappresenta un topic unico e immancabile, sulle nostre tavole come nei bar, il dettaglio conclusivo essenziale per un buon pranzo o una buona cena. La lavorazione del caffè e i segreti della sua corretta preparazione, dalla pianta alla tazzina, hanno da sempre costituito un affascinante campo di studio e, nondimeno, di conoscenza in merito a uno di quei momenti ai quali, quasi inconsciamente, dedichiamo uno spazio costante nella nostra vita.

E allora, proprio in virtù del ruolo di assoluta rilevanza assunto da questa bevanda così popolare, il Museo delle macchine professionali del caffè di Gruppo Cimbali (Mumac) di Binasco, in provincia di Milano, ha allestito, all'interno dei suoi spazi, una speciale biblioteca a tema, dedicata alla sua storia e alle sue infinite modalità d'uso. Ben dieci sezioni di scaffali, sui quali trovano posto oltre 1000 volumi (compresi quelli della Collezione Maltoni) e più di 15 mila documenti, tra manifesti pubblicitari, fotografie e cataloghi. Una raccolta davvero interessante, da gustare in tutto e per tutto: le varie aree tematiche, infatti, spaziano in toto sull'universo del caffè, fornendo dettagli esaurienti sulle principali aziende di produzione, sull'utilizzo combinato con il latte e su tantissimi altri argomenti inerenti. Insomma, tutti gli "ingredienti" necessari per l'allestimento di quella che, a oggi, risulta essere la seconda più grande libreria sull'argomento, dopo quella compresa all'interno del Joan Jacobs Museum di Zurigo.

La varietà dell'offerta culturale della biblioteca è un dato certamente rilevante, accompagnato però dall'ancora più decisivo apporto fornito da contenuti di altissimo livello, come il testo di Prospero Albini "De plantis aegypti liber", datato 1592, o il volume settecentesco di Giovanni Dalla Bona "Coffee & Chocolate" e, via via, altri pezzi di grande valore fino ai nostri giorni, alcuni dei quali rappresentano degli unicum sull'argomento. L'intera collezione della biblioteca è inserita nel circuito dell'Opac Sbn, il catalogo del Servizio biblioteche nazionali, a ulteriore testimonianza della sua grandissima rilevanza in ambito culturale.
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
BERGAMO

Due fratelli muoiono durante un bagno nel lago d’Iseo

Non sapevano nuotare, per i carabinieri potrebbe averli inghiottiti una buca sott’acqua. Cinque morti in due giorni
TOSCANA

Ecco gli eredi di giullari e menestrelli

Un festival dedicato ai poeti ambulanti e al repertorio dei cantastorie
MIGRANTI

Open Arms, la polizia nella sede della Guardia Costiera

Ieri l'appello del presidente dell'Europarlamento, David Sassoli, affinché l'Italia consenta lo sbarco

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
Peter Fonda in Easy Rider
CINEMA

E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider

L'attore, figlio del grande Henry, aveva 79 anni. Con il film capolavoro del 1969 segnò un'intera generazione
PARIGI

Ricostruire Notre-Dame per far rinascere la fede

Messaggio di papa Francesco alla diocesi di Parigi impegnata a riportare al suo antico splendore la cattedrale gravemente...
Felice Gimondi
CICLISMO

Addio a Felice Gimondi, il campione che battè il Cannibale

L'ex ciclista colto da un infarto in Sicilia. Con l'amico-rivale Eddy Merckx segnò un'epopea di duelli...
ROMA

Un secolo e mezzo al servizio dell’infanzia

Il 20 novembre a Roma la serata per i 150 anni del Bambino Gesù. L’evento di solidarietà condotto da Amadeus...