VENERDÌ 15 MAGGIO 2015, 13:22, IN TERRIS

AL VIA ROMART, LA PRIMA EDIZIONE DELLA BIENNALE INTERNAZIONALE DI ARTE E CULTURA A ROMA

Grandi ospiti d'eccezione, di spicco nel panorama internazionale

AUTORE OSPITE
AL VIA ROMART, LA PRIMA EDIZIONE DELLA BIENNALE INTERNAZIONALE DI ARTE E CULTURA A ROMA
AL VIA ROMART, LA PRIMA EDIZIONE DELLA BIENNALE INTERNAZIONALE DI ARTE E CULTURA A ROMA
È iniziata oggi – e si concluderà domenica – RomArt, prima edizione della Biennale Internazionale e Cultura organizzata da Artiamo Eventi, alla Nuova Fiera di Roma. Le opere di oltre 400 artisti provenienti da 50 nazioni saranno esposte in un’area di 12mila metri quadrati. Tanti i premi in palio per le sezioni in concorso, che vogliono rispecchiare l’arte in ogni sua forma, dalla pittura alla scultura, ma anche istallazioni, fotografia, grafica, video e digital art.

A riguardo il curatore di Romart, Amedeo Demitry, dice che “l’arte è un bene comune, un solido pilastro su cui fondare la cultura”, ed è per questo che l’impegno degli organizzatori è quello di diffondere l’arte in modo che “resti gratuita e accessibile a tutti”. Infatti per accedere basta registrarsi al sito www.romart.org e stampare il biglietto, con il quale si potranno anche votare le opere preferite, recandosi negli appositi corner “Vote For Me”.

L’evento accoglie anche due personali, legate alla pittura e alla fotografia, entrambe curate da Francesco Gallo Mazzeo. Le opere di Ennio Calabria – esponente del figurativismo europeo – sono presentate al pubblico in “Visioni – fantastiche trame dall’invisibile”, mentre “Immaginario – invenzioni e storie di vita” è dedicata ai lavori di Fabio Donato, autore di numerosissime pubblicazioni e docente di fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Domani, alle 16.30 il programma di RomArt offre un appuntamento con il pensiero dell’artista tedesco Joseph Beuys e il suo impegno per la salvaguardia della natura, del territorio e del rapporto uomo-ambiente, un impegno guidato dalla volontà di compiere un viaggio “nell’arte e oltre l’arte”, che dalla dimensione estetica possa giungere fino alle politiche ambientaliste ed ecologiste, che coinvolgono l’età contemporanea.

Ma l’arte è anche musica: il rocker Federico Poggipollini – tra i più grandi chitarristi italiani – sarà testimonial d’eccollenza della Biennale presentando il suo ultimo album “Nero”. Sarà inoltre arbitro e giudice del premio Rock’n’art, che consentirà a una delle opere in gara di diventare l’immagine di copertina della versione in vinile dell’album.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione