SABATO 18 APRILE 2015, 11:00, IN TERRIS

AL TEATRO ARGENTINA DI ROMA RIAPPARE L' ENEIDE DI KRYPTON

Dal 21 Aprile torna sul palcoscenico della capitale a distanza di trent'anni

REDAZIONE
AL TEATRO ARGENTINA DI ROMA RIAPPARE L' ENEIDE DI KRYPTON
AL TEATRO ARGENTINA DI ROMA RIAPPARE L' ENEIDE DI KRYPTON
Il prossimo martedì 21 aprile torna sul palcoscenico del Teatro Argentina a distanza di trent’anni, Eneide di Krypton – Un nuovo canto. Scritto e diretto da Giancarlo Cauteruccio, l’opera riprende vita, nella versione nuova di un “concerto/teatro”, un'insieme di suono e voce, una mistura tra musica rock e dialoghi teatrali: il tutto senza tradire l'essenza dei brani storici e confrontandosi allo stesso tempo con la storia presente al fine di sperimentare un nuovo successo artistico. Al suo debutto al Teatro Studio di Scandicci nel 2014 e dopo una tournee realizzata nell'inverno 2015 in per l'italia, tra cui il Teatro Rossini di Pesaro e l'Opera di Firenze, ha ottenuto un grande successo.

Trent’anni fa Eneide di Krypton, diretta da Cauteruccio e con le musiche originali dei Litfiba, fu uno spettacolo cult che provocò una rivoluzione estetica nella ricerca teatrale: la rappresentazione multimediale di un poema epico in cui l’elemento narrativo della luce e il tratto stilizzato dei performer rendevano un’immagine sfolgorante del nuovo teatro italiano. L’opera divenne protagonista nei maggiori teatri del nostro paese fino ad essere messa in scena nel 1984 al Teatro "La Mama" di New York per il festival “Benvenuto” New Theatre Italy.

Lo spettacolo quindi si presenta con una veste nuova: l’esperienza maturata, le nuove possibilità elettroniche in campo musicale e scenografico, dove i quattro artisti entrano direttamente in scena e dove la musica dal vivo, insieme alla voce del regista, attore e anche cantante, e all'intensa voce off di Ginevra Di Marco per il personaggio di Lavinia, si combinano in un'azione fisica e strumentale. "Questa nuova Eneide si trasforma in una immersione emozionale in quelle notti di trent’anni fa trascorse a pensare come affrontare il poema, come fuggire dalle parole per tradurle in immagini e in suoni, con lo sguardo più di un pittore che di un regista – spiega Cauteruccio – I quadri scenici che scaturiscono dall’esercizio di sottrazione, dalla ardua sintesi di un’opera gigantesca, ora accolgono la parola attraverso un testo che ho ricomposto per frammenti, come una canzone scritta per ciascun quadro. Inutile sottolineare in che misura l’approdo di Enea sulle coste libiche evochi gli sbarchi che segnano tragicamente il tempo presente. Così come la sacralità dell’accoglienza riservata agli stranieri fuggiaschi da Troia distrutta, espressa nelle parole di Didone, faccia inevitabilmente riflettere sull’emergenza dei nostri giorni. E come amore e morte, così legati simbolicamente, e le battaglie di conquista ancora oggi narrino parte dell’esistenza umana, in un’epoca in cui in Europa si sente parlare di una terza guerra mondiale".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Andrea La Rosa
MILANO

Trovato morto l'ex calciatore La Rosa

Il 35enne era scomparso lo scorso 16 novembre: il suo corpo è stato rinvenuto nel bagliaio di un'auto
Spiaggia sul Tevere
IL PROGETTO

Tevere, una spiaggia a Ponte Marconi

La sindaca Raggi lo annuncia in Campidoglio: "Lido entro l'estate 2018"
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Vladimir Putin
RUSSIA

Putin, un fiume in piena

Elezioni, economia e politica estera i temi affrontati in oltre 3 ore di conferenza stampa
Il vicepresidente Usa, Mike Pence
GERUSALEMME CAPITALE

Rinviata la visita di Pence

Viaggio spostato "di qualche giorno". Sulla decisione pesano anche le tensioni con la Palestina
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori