SABATO 23 APRILE 2016, 002:40, IN TERRIS

A MILANO ARRIVA "UNTITLED", LA PITTURA SECONDO PAOLO MANAZZA

L'uso spregiudicato del colore, senza concedere nulla all'incertezza, rende le opere di Manazza uniche

EDITH DRISCOLL
A MILANO ARRIVA
A MILANO ARRIVA "UNTITLED", LA PITTURA SECONDO PAOLO MANAZZA
Un intellettuale, uno scrittore, un critico, ma soprattutto un artista: questo è Paolo Manazza, che questa estate - dall'8 giugno all'8 luglio - presenterà le sue ultime opere nella galleria Robilant+Voena a Milano, in via Fontana, con l'allestimento "Untitled".

Saranno 20 i dipinti esposti - ognuno dei quali con un formato diverso - nei quali l'artista ha esplorato il senso di sovrapposizione del colore, nel segno di tutti gli insegnamenti ricevuti dall’Informale europeo e statunitense, alla ricerca di una personale e contemporanea visione. Per Manazza, infatti, la pittura va intesa come momento gestuale e primario e che percorre sempre, come un fil rouge, la storia dell'arte recente da Helen Frankenthaler a Günther Förg.

L'uso spregiudicato del colore, senza concedere nulla all'incertezza, rende le opere di Manazza uniche e racconta molto di come la realtà cromaticamente interpretata sia l'unico possibile modo di "vedere" il mondo interno ed sterno per l'artista. "Ogni dipinto di Paolo Manazza è un soliloquio -osserva Alan Jones nel catalogo della mostra, che contiene anche contributi critici di Giandomenico Di Marzio e Massimo Mattioli- un dialogo tra l’artista e il proprio sé, come le due parti di Bach, una traduzione simultanea nella lingua della pittura dove la ‘composizione’ è la grammatica, e il colore è il vocabolario". Di Marzio scrive che "Paolo Manazza appartiene a quella generazione di artisti che ancora oggi, nel vasto mare dei nuovi linguaggi dell'arte contemporanea, si ostina a esplorare le infinite possibilità della pittura".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'accusa nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Donna abusata

Stupri: chi non condanna è complice

Un nuovo efferato stupro ai danni di una donna italiana. Legata con filo telefonico, è stata violentata ad Asti...
Emmanuel Macron durante il summit (foto di ansa.it)
CLIMA

Macron: "Stiamo perdendo la battaglia"

Il presidente francese ha aperto lo "One Planet Summit" di Parigi. "Non dobbiamo sbagliare"
Rex Tillerson
CRISI COREANA

Tillerson apre a Pyongyang

Il segretario di Stato: "Disponibili a colloqui ma serve un periodo di tranquillità"
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo