CUCINA



DOMENICA 06 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Carcadè, la risposta sovranista al té

Gusto e proprietà benefiche di questa bevanda si intrecciano con l'esperienza storica dell'Italia fascista

REDAZIONE
Carcadè
N
el 1935 la Società delle nazioni di Ginevra comminò delle sanzioni nei confronti dell'Italia fascista, accusata di aver aggredito l'Etiopia. Nel Belpaese, da quel momento, non arrivarono più prodotti d'importazione straniera, compresi diversi alimenti. Tra questi il té, che la Gran Bretagna produceva con le foglie delle piantagioni dell'India, che allora era una sua colonia. Gli italiani - è noto - hanno un ingegno molto sviluppato,...
DOMENICA 30 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Cotechino con le lenticchie: e Capodanno sia

A molti non piace, ma si dice faccia bene... al portafoglio

REDAZIONE
Cotechino con lenticchie
"N
o grazie". E' la frase che ci sentiamo ripetere dagli amici invitati al cenone di San Silvestro quando, passata la mezzanotte, porgiamo loro un piatto di lenticchie e cotechino (o zampone di maiale). Eppure la vulgata popolare vuole che tanto la zuppa di legumi che il preparato a base di carne suina siano forieri di inattesi guadagni nell'anno venturo. E, per quanto ci riguarda, anche a fronte di una settimana di bagordi culinari, un tentativo lo faremmo e vi consigliamo di fare...

DOMENICA 23 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Capitone: perché si mangia a Natale e come si cucina

Alla scoperta di un piatto tipico della tradizione napoletana

REDAZIONE
Il capitone fritto
A
 Napoli Natale fa rima con capitone, l'anguilla servita durante la tradizionale cena della Vigilia. Un'usanza antica, che ha un preciso significato religioso. Il capitone, con le sue sembianze da rettile, rappresenterebbe il serpente e quindi il demonio. Deve essere acquistato il 23 dicembre, portato vivo a casa e ucciso da una donna, allegoria della Madonna che schiaccia con il piede il tentatore. Mangiare il capitone, per la tradizione, è dunque un modo per...
DOMENICA 16 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Polpette al bollito: l'avanzo fa un figurone

Un piatto buono per evitare sprechi. Il lesso di manzo torna protagonista

REDAZIONE
Le polpette al bollito
N
atale fa rima con brodo. Da consumare a metà fra l'antipasto e il primo nel pranzo del 25 o direttamente a Santo Stefano con i tradizionali tortellini. Ma tra abbacchi, lasagne e maccheroni vari il rischio è quello di non consumare il lesso di manzo, cioè la carne che usiamo per realizzare il brodo. Ma c'è una soluzione per evitare gli sprechi: le polpette al bollito. Un piatto gustoso che rappresenta la soluzione ideale per le classiche "cene degli...

DOMENICA 09 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Tiramisù al pandoro: entriamo nel Natale

Una ricetta anti spreco che valorizza uno dei dolci tipici di queste feste

REDAZIONE
Tiramisù al pandoro
V
i chiederete: perché già ci proponete una ricetta per recuperare il pandoro avanzato se il Natale non è nemmeno iniziato? Giusta osservazione. Il problema è che, in prossimità delle feste, la quantità di dolciumi a disposizione, tra quelli acquistati e quelli regalati, supera di gran lunga la nostra capacità di consumarli. Senza dimenticare che il pandoro (esattamente come il panettone) non piace a tutti. Per alcuni, in particolare, è...
DOMENICA 02 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Fagioli con le "cotiche" e il freddo non fa paura

Un piatto tipico della cucina romana ci avvicina alle festività natalizie

REDAZIONE
Fagioli con le cotiche
A
 Roma non fa così freddo ma si mangia come se lo facesse. Così, ad altre latitudini, si può mutuare qualche piatto particolarmente calorico (e buono) per far fronte al clima rigido. Questa settimana vi proponiamo un sempreverde della cucina capitolina: i fagioli con le cotiche. Non è una semplice minestra, ma una ricetta che fa sposare il più noto fra i legumi e le cotenne del prosciutto ("cotiche" in romanesco). Un mix gustoso da accompagnare...

DOMENICA 25 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Rotolo alla Nutella: le donne trattatele con dolcezza

Una ricetta che dice "no" alla violenza. Facile da realizzare, ottimo da mangiare

REDAZIONE
Rotolo alla nutella
U
omini e dolci non viaggiano su rette parallele, come qualcuno vorrebbe far credere. Basta smettere i panni del macho, tutto barbecue e primi piatti e indossare quelli dell'apprendista pasticcere, dedito a coccole e dolcezza. Scoprirete che anche nel variegato mondo della zucchero esistono ricette semplici da realizzare, basta un po' di pazienza. Il rotolo alla Nutella ne è un esempio. Una carezza a vostra moglie nel giorno in cui si celebra la giornata contro la violenza sulle...
DOMENICA 18 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Gnocchi alla norcina: freddo non ti temiamo

Dall'Umbria una ricetta che ci mette al riparo del gelo in arrivo

REDAZIONE
Gnocchi alla norcina
L
a prima risposta al freddo in arrivo (era ora...) viene dal cibo. Gli animali, che fanno scorte di grasso prima di affrontare l'inverno, ci danno una lezione importante: quando il gelo è alle porte non bisogna andare per il sottile. Si mette sul fuoco un bel piatto calorico, si tira fuori un buon rosso dalla dispensa, si indossa un pullover e siamo a posto. Da novembre a giugno ci passano 8 mesi: il tempo per smaltire non manca, se lo si vuole. Quindi armatevi di salsiccia, panna,...

DOMENICA 11 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Spaghetti con la zucchina fritta: la soluzione last minute

Ospiti inattesi a pranzo? Dalla Sicilia una ricetta che fa per voi

REDAZIONE
Gli spaghetti con la zucchina fritta
L
a pasta con le zucchine fritte alla siciliana è la soluzione ideale per chi pensa che uno spaghetto aglio, olio e peperoncino sia troppo poco per gli ospiti che si sono autoinvitati all'ultimo momento. La soluzione al dilemma è rapida e gustosa, basta avere in frigorifero il verde ortaggio, uno dei più impiegati nella cucina italiana. Il resto degli ingredienti non cambia, come vedremo. Ingredienti (per 4 persone) Spaghetti o vermicelli- 400 g Zucchine...
DOMENICA 04 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Pasta castagne e speck, piatto inedito e gustoso

Non è vero che il frutto dell'autunno è adatto soltanto per i dolci: eccone la prova

REDAZIONE
Pasta castagne e speck
L
a natura sa offrire prelibatezze diverse in ogni stagione dell'anno. Le piante e i campi in autunno sono dispensatori di frutti e ortaggi graditi da assaporare e anche da vedere e da annusare. Basta recarsi in un qualsiasi mercato contadino, in questo periodo, per sentire il profumo inebriante delle caldarroste, il cui successo è noto se mangiate da sole o come prezioso ingrediente di dolci. Eppure, la castagna può risultare un ottimo condimento anche per alcuni secondi e...

NEWS
Merkel, Juncker e Macron
UNIONE EUROPEA

Su Pechino è asse Merkel-Macron-Juncker

Verso l'incontro a tre dell'Eliseo. Il presidente della Commissione: "Cina partner e rivale"
Mattarella e Xi al Quirinale
QUIRINALE

Sul Colle più alto la "benedizione" all'accordo Italia-Cina

Incontro tra Mattarella e Xi: "Rafforziamo la cooperazione tra i due Paesi"
La tendopoli
SAN FERDINANDO

Ancora un rogo: morto un migrante

Incendio nella tendopoli che ospita le persone sgomberate dalla vecchia baraccopoli
Inaugurazione del centro a Brancaccio e immagini degli atti intimidatori

Il sogno di don Puglisi per i piccoli di Brancaccio

Un progetto di riqualificazione umana e sociale contro la "paranza" in uno dei quartieri difficili di Palermo
L'aereo con a bordo Xi (foto sopra)
ITALIA-CINA

Xi è a Roma: il programma della visita

Venerdì l'incontro con Mattarella, sabato la firma del memorandum con Conte
Ramy Shehata e suo padre
BUS INCENDIATO

Salvini valuta la cittadinanza a Ramy, ragazzino eroe

Il 13enne d'origine egiziana ha evitato la strage. Il padre: "Vorrebbe diventare italiano"
Sergio Mattarella
QUIRINALE

Via della Seta: Mattarella dice sì

Il capo dello Stato: "Accordo importante anche sul piano culturale". Ma invita anche a tutelare la sicurezza
Il bus arso dal rogo e l'autista
SAN DONATO MILANESE

Autista da fuoco al bus, il pm: "Azione premeditata"

Il 47enne che ha minacciato 51 bambini ascoltato dagli inquirenti: "Il caso Mare Jonio la causa scatenante"
Alcuni momenti della drammatica fuga del bus e dell'incendio

Terrore sul bus, il racconto degli studenti

Un'esperienza drammatica per 51 ragazzi, salvati dai carabinieri ma anche dal loro coraggio