Violento terremoto magnitudo 7.1

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:07

Una forte scossa di magnitudo 7.1 è stata registrata lungo la costa orientale della Nuova Caledonia, territorio d'oltremare francese, nell'Oceano Pacifico. Il sisma ha avuto ipocentro a circa 25 chilometri di profondità ed epicentro a 231 chilometri a est di Tadine. 

Al momento non si hanno notizie di eventuali danni a persone o cose ma, anche se non è stata lanciata un allerta, si teme che il terremoto possa generare tsunami locali con onde tra 30 centimetri e 1 metro nell'arcipelago ma anche a Vanuatu e alle Fiji. E' quanto ha riferito il Pacific Tsunami Warning Center.

Nei giorni scorsi un terremoto di magnitudo 6.7 è stato registrato nel vicino stato insulare di Vanuatu. Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano e del servizio geologico statunitense, il sisma ha avuto ipocentro a circa 30 chilometri di profondità ed epicentro 78 chilometi ad esti di Lakatoro. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.