MARTEDÌ 03 MARZO 2015, 16:44, IN TERRIS

Vigili assenteisti: 100 mila euro di multa ai sindacati

Ogni organizzazione è stata colpita da una sanzione di 20 mila euro

AUTORE OSPITE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Vigili assenteisti: 100 mila euro di multa ai sindacati
Vigili assenteisti: 100 mila euro di multa ai sindacati
“Considerata l’evidente situazione di conflittualità tra tutte le parti, l’Autorità ha invitato il Comune di Roma ad adoperarsi per la costruzione di un proficuo sistema di relazioni sindacali, al fine di contribuire ed evitare per il futuro, il ripetersi di scioperi in violazione della legge”. È questo il “consiglio” che l’Autorità di Garanzia per gli scioperi nei servizi pubblici essenziali al Campidoglio. Inoltre “è stato accertato che, con l’astensione posta in essere dagli agenti della Polizia Municipale, formalmente imputata dagli interessati a malattia si è, in realtà, dissimulata una forma anomala di protesta, elusiva della disciplina dello sciopero nei servizi pubblici essenziali, e che tale evento è riconducibile anche alla responsabilità delle stesse organizzazioni sindacali”.

Ed è proprio per questo che l’Autorità di garanzia ha deliberato una sanzione di 20 mila euro a carico di ciascuna delle organizzazioni sindacali Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, Csa e Diccap Sulpl, in riferimento alla massiccia assenza di vigili la notte tra il 31 dicembre 2014 e il 1 gennaio 2015. Una riunione “segreta” dei sindacati la notte del 29 dicembre per discute dell’assemblea annunciata per la notte di Capodanno e alcuni messaggi sulle pagine Facebook di alcuni vigili sono le accuse che l’Authority muove alle parti sociali chiamate in causa. I risultati dell’indagine, aperta lo scorso 15 gennaio, dell’Autorità di Garanzia verranno inviati alla Procura che già sta indagando su 31 degli assenteisti, mentre altri sette verranno puniti dai rispettivi comandi di gruppo, quattro dei quali sono a loro volta sotto inchiesta disciplinare da parte del Comune per non aver attivato le visite di controllo nei confronti di chi aveva presentato i certificati.
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Cristiano Ronaldo
CAMPIONATO DI CALCIO

Riparte la Seria A con Parma-Juventus

Da quest'anno regole più severe sui falli di mano e cartellini per gli allenatori
Protesta dei navigator in Campania
REDDITO DI CITTADINANZA

Sciopero della fame dei navigator

In Campania braccio di ferro tra i vincitori del concorso e il governatore
Aula scolastica
ISTRUZIONE

In classe per diventare buoni cittadini

Il 5 settembre l’educazione civica torna ad essere materia obbligatoria. Cosa cambia per la scuola
Scontri a Hong Kong
ASIA

Guerriglia urbana a Hong Kong: 1 ferito

Nuovo lancio di molotov e cariche della polizia sui manifestanti
Religioni per la pace
ECUMENISMO

Sostenere la campagna per l’abolizione delle armi nucleari

La dichiarazione finale della X Assemblea mondiale delle religioni per la pace di Lindau
Vescovato di Avellino
CAMPANIA

Avellino, bomba al vescovato: 3 feriti

Fermato un uomo: Nelson Lamberti, 49 anni, salernitano ma residente a Forino
Il vescovo Pompili durante la celebrazione ad Amatrice
COMMEMORAZIONE TERREMOTO 2016

Mons. Pompili: "Senza un progetto non si va da nessuna parte"

L'omelia del Vescovo di Rieti ad Amatrice nella messa per il terzo anno dal sisma del Centro Italia