MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, 11:46, IN TERRIS

UDINE | CODROIPO

Via i giochi di altre culture dall'asilo, sindaco: polemica prestestuosa

Il sindaco, Fabio Marchetti: "Non verrà messo al bando nessun tipo di giocattolo"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
E'

 esplosa la polemica sul web, e non solo, per la vicenda che vede coinvolto un asilo nido di Codroipo (Udine) e le decisioni prese durante l'ultimo consiglio comunale che si è svolto lo scorso 29 novembre. Infatti, come racconta il Messaggero Veneto, durante l'ultima sessione, la maggioranza avrebbe approvato un emendamento con cui è stato abolito ogni riferimento alle "diverse culture" o alle "culture di provenienza" dei piccoli alunni. Insomma, con questa decisione potrebbero essere messi al bando bambolotti con la pelle di colore diverso da quella bianca, strumenti musicali che vengono utilizzati in altri Paesi o giocattoli che possano ricordare culture diverse. 


Il caso

All'articolo due del testo che spacifica le finalità del servizio erogato dall'asilo nido, si legge che la struttura opera "concorrendo alla alla prevenzione di svantaggio psicofisico e sociale e contribuendo a integrare le differenze ambientali e socio-culturali". Un'emendamento proponeva di integrare il testo con questa frase "anche assicurando la presenza di materiali ludico-didattici che fanno riferimento alle diverse culture". 

Ma la maggioranza di centrodestra del Comune di Codroipo - formata da Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia - ha invece approvato la seguente modifica: "Il nido di infanzia opera... con lo scopo di favorire in ogni bimbo la possibilità di svilupparsi ed esprimersi liberamente contando su interventi educativi che gli consentano senza inibirlo di orientare le proprie energie verso comportamenti in cui egli riesca a stabilire proficue relazioni e a manifestare in modo costruttivo la propria iniziativa e inventiva supportata da adeguati materiali ludico-didattici".

Ma se da un lato è sparito ogni riferimento alle diversità culturali, dall'altro non compare nessun divieto verso bambolotti dalla pelle scura o strumenti musicali o giocattoli che possona ricordare diverse culture. 


La difesa del Sindaco

Dopo le polemiche e le critiche che si sono rapidamente moltiplicate sul web, il sindaco di Codroipo, Fabio Marchetti, in carica dal 2016, ha respindo ogni accusa, precisando che al regolamento non spetta disciplinare le differenze culturali, bensì annullare le differnze sociali. e che la formula utilizzata riproduce quella adottata da altri comuni. Inoltre, Marchetti, al Corriere della Sera ha assicurato che non verrà messo al bando nessun tipo di giocattolo

 

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Carabiniere del Noe
FOGGIA

Rifiuti pericolosi nel Parco del Gargano: 6 arresti

Retata dei carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Bari
Intesa Sanpaolo
BANCHE

Intesa Sanpaolo, offerta a sorpresa per Ubi

Lanciata un'opa non concordata al quarto polo bancario d'Italia: premio del 27,6% per i soci
Il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella
ITALIA

Ecco chi sono gli eroi premiati da Mattarella

Trentadue volti di un'Italia perbene. Il capo dello Stato: "Non è buonismo"
Eleonora Daniele durante la cerimonia di premiazione
L'ONORIFICENZA

Eleonora Daniele: "I 32 eroi premiati da Mattarella, storie che fanno parte di noi"

La conduttrice di "Storie italiane" ha presentato la cerimonia in Quirinale: "Una grande emozione di fronte agli...
IL CASO

Esplode airbag, neonato muore. Avrebbe compiuto due mesi oggi

La tragedia a Pisa. In corso le indagini per ricostruire la dinamica dell'incidente
Ambulanza
PORTO SANT'ELPIDIO

Muore giovane 30enne, accoltellato alle spalle

Il ragazzo, M.R. di origini rumene, è stato identificato
Fedeli asiatici in preghiera con le mascherine - Foto © Vatican News
CHIESA NEL MONDO

Come il coronavirus influenza i cattolici asiatici

Tante le misure messe in campo dalle Conferenze episcopali locali. A Hong Kong la Messa è online
METEO

Tempesta Dennis, è ancora emergenza in Gb

Il bilancio paral di tre vittime e un disperso
BOLOGNA

Accoltella e uccide la madre dopo una lite: arrestato

La donna 86enne è morta nella notte in ospedale
ANIMALI

Oggi è la giornata nazionale dei gatti: ecco quanti sono in Italia

Nel Belpaese 7,5 milioni di mici nelle case degli italiani
Il momento di una delle operazioni nel Mar Mediterraneo - Foto © Yara Nardi per Croce Rossa Italiana
BRUXELLES

Libia, l'Europa verso una soluzione concorde

Se Austria e Ungheria si oppongono a Sophia, altri Paesi, Italia inclusa, sono ottimisti
Bambino che si reca a scuola
ALESSANDRIA

Maestra allontanata per maltrattamenti su un bimbo disabile

Il piccolo ha 8 anni. La donna è stata interdetta per sei mesi dall'insegnamento
La nave Diamond Princess in Giappone
CORONAVIRUS

Forse un italiano infetto sulla Diamond Princess

Niccolò: "Ho avuto un po’ di paura, ma panico mai". Prima vittima a Taiwan
Il bus precipitato nel burrone
EL SALVADOR

San Salvador, bus in burrone: 11 morti e 25 feriti

L'incidente è avvenuto domenica sera vicino al villaggio di Chiltiupan
Il presidente iraniano, Hassan Rohani
MEDIO ORIENTE

Iran: "Non negozieremo con gli Usa sotto pressione"

Il mese scorso Teheran ha annunciato che sospendera tutti gli obblighi dell'accordo sul nucleare
La limousine di Trump sul circuito di Daytona
STATI UNITI

Trump fa il giro della pista di Daytona

Dazi, Coldiretti: "Dimezzate le esportazioni di Reggiano e Grana"