LUNEDÌ 20 APRILE 2015, 007:10, IN TERRIS

USA, AFROAMERICANO MUORE DOPO UN ARRESTO, APERTA UN’INCHIESTA

Polizia di Baltimora sotto accusa dopo il decesso di un 25enne in ospedale. Popolazione nera in fermento

MILENA CASTIGLI
USA, AFROAMERICANO MUORE DOPO UN ARRESTO, APERTA UN’INCHIESTA
USA, AFROAMERICANO MUORE DOPO UN ARRESTO, APERTA UN’INCHIESTA
La polizia di Baltimora, nel Maryland (Usa), ha avviato un'indagine sulla morte di un afroamericano ferito da quattro agenti della polizia mentre veniva arrestato. Il fatto è accaduto la settimana scorsa. Il ragazzo, che aveva 25 anni e si chiamava Freddie Gray, è deceduto in ospedale dopo una settimana passata in rianimazione. Lo ha reso noto il sindaco, Stephanie Rawlings-Blake, aggiungendo che l'indagine è stata disposta per accertare le responsabilità dei diretti interessati.

Non è chiaro come Gray sia stato ferito poiché le forze dell’ordine coinvolte non hanno diffuso informazioni sull’accaduto. Tuttavia, il sindaco Rawlings-Blake e il capo della polizia cittadina Anthony Batts hanno affermato che tutte le informazioni verranno diffuse nelle prossime ore tramite conferenza stampa. "Comprendo la frustrazione della comunità e prenderò molto seriamente il mio dovere di trasparenza", ha assicurato il sindaco.

L'avvocato della famiglia Gray, riferisce il quotidiano locale “Baltimore Sun”, ha però accusato la polizia di voler “tenere segrete le circostanze della morte di Freddie fino a quando non avranno sviluppato una versione degli eventi che li assolverà da ogni responsabilità”. “Gray - ha assicurato il legale - era in buona salute quando è stato arrestato”.

Dopo l'annuncio della morte del giovane afroamericano, la Justice League di New York, che stava organizzando una marcia "per la giustizia" verso Washington, ha promosso una nuova iniziativa davanti alla stazione di polizia dove Gary era stato condotto in stato di arresto. "Quando è troppo è troppo. La brutalità della polizia deve finire", ha affermato il gruppo in un comunicato.

L'iniziativa fa seguito a un'ondata di proteste che da circa un anno investe gran parte degli Usa, sin da quando un agente ha ucciso un ragazzo nero disarmato a Ferguson, in Missouri. Numerosi altri casi simili si sono poi susseguiti nell'arco dei mesi, fino a pochi giorni fa quando, in South Carolina, un poliziotto bianco ha sparato numerosi colpi alla schiena di un afroamericano che fuggiva a piedi dopo esser stato fermato per futili motivi. Ad inchiodare l'agente, che è stato arrestato e incriminato, un video girato con il telefonino da un testimone.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Dan Johnson
KENTUCKY

Si suicida deputato accusato di stupro

Il repubblicano Dan Johnson era nell'occhio del ciclone per un presunto caso di violenza sessuale
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"