DOMENICA 16 GIUGNO 2019, 16:17, IN TERRIS

PALMA CAMPANIA

Troppi schiamazzi: 83enne uccide il titolare di un chiosco

L'uomo è stato arrestato: era infastidito dai rumori. Feriti gravemente anche la figlia e il genero del titolare

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Carabinieri
Carabinieri
N

on sopportava gli schiamazzi provenienti da sotto casa e, per questo, ha afferrato una delle sue tante armi, è sceso in strada e, dopo un rapido scambio di parole, ha aperto il fuoco contro il chiosco aperto proprio sotto il suo balcone, uccidendo il proprietario 67enne e ferendo in modo grave la figlia e il genero. E' stato arrestato per questo un uomo di 83 anni di Palma Campania, in provincia di Napoli: l'anziano si trova ora in carcere, mentre le persone da lui ferite sono state ricoverate in ospedale, dove il gestore del piccolo chiosco è deceduto poche ore dopo e dove tuttora si trovano i suoi familiari, uno dei quali (il genero) è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla milza e a un polmone. L'uomo avrebbe sparato dopo una breve discussione con il 67enne, estraendo la sua pistola ed esplodendo alcuni colpi, prima di risalire nella sua abitazione dove è stato ritrovato dalle Forze dell'ordine in stato di choc.


Il fermo

Sembra che l'uomo fosse un appassionato di caccia e che in casa detenesse un vero e proprio arsenale, con numerose armi da fuoco regolarmente detenute e qualche centinaio di cartucce di vario calibro. I Carabinieri hanno bloccato l'anziano e lo hanno posto in stato di arresto con l'accusa di omicidio: nella pistola utilizzata i militari hanno rinvenuto un colpo ancora in canna e uno nel caricatore. Sequestrate le altre armi, per un totale di 5 fucili, una pistola semiautomatica Beretta "Px4 Storm", una rivoltella Colt e circa 290 proiettili. A quanto risulta dalle prime indagini, l'83enne avrebbe avuto già in passato delle discussioni per il rumore proveniente dal chiosco, molto frequentato dagli abitanti di Palma, e anche per le numerose auto parcheggiate sulla strada. L'accaduto ha lasciato enorme sconforto e incredulità nella cittadina, dove il gestore, anche per la popolarità del suo chiosco (luogo di ritrovo anche per i ragazzi), era molto conosciuto.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SICILIA

Palermo, ventenne ucciso a coltellate

Tragedia all'uscita dalla discoteca a Terrasini, in provincia di Palermo, dove un giovane di venti anni è...
Iraniani a Teheran indossano la mascherina - Foto © AFP
EMERGENZA GLOBALE

Coronavirus, la paura da Pechino al Medio Oriente

Aumentano i casi di contagio globale. In Iran isolata la città santa di Qom
Clochard
MORIRE DI FREDDO

Il gelo dell'indifferenza uccide i più fragili

In preghiera a Genova per i clochard. 51 mila a rischio in Italia
ALLARME SANITARIO

"I social contagiano la psiche"

Appello degli psicologi contro la "diffusione digitale del virus del terrore"
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, aumentano i casi nel Nord Italia

A Crema registrata la terza vittima, stop a scuole e musei in tutto il Settentrione. Milano chiude il Duomo, Venezia il...
Preghiera
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, a Padova scuola di preghiera da casa su YouTube

Alla Basilica di Assisi si è pregato oggi per la fine dell'epidemia
Sala parto
NASCITE

Troppo bisturi in sala parto. All'Italia il record Ue

Negli ultimi 15 anni è raddoppiato il numero dei bambini nati con parto cesareo (1 su 5 nel mondo, 1 su 4 in Italia)
Macerie nella provincia di Van, in Turchia
IL SISMA

Terremoto di 5.7 fra Iran e Turchia

Epicentro in territorio iraniano ma 7 vittime segnalate nella provincia turca di Van, numerosi gli edifici crollati
Xi Jinping
CORONAVIRUS

Xi: "La nostra emergenza sanitaria più grave dal '49"

Le vittime in Cina sono 2.442, allerta massima anche in Giappone e Corea del Sud. In quarantena i migranti sbarcati a Pozzallo
Papa Francesco incontra i fedeli - Foto © Vatican Media
CHIESA IN USCITA

Papa Francesco a Bari: scegliere l’estremismo della carità

L'omelia del Santo Padre alla messa in Corso Vittorio: "Gesù, col suo amore senza limiti, alza l’asticella...
Papa Francesco a Bari - Foto © Vatican Media
CHIESA IN USCITA

Il Papa: "La guerra è il fallimento di ogni progetto umano e divino"

Il Santo Padre al convegno "Mediterraneo frontiera di pace": "Non ci sono vie alternative al dialogo"
Mediterraneo frontiera di pace
CHIESA IN USCITA

Nel Mediterraneo come promotori di pace

Chiusi i lavori del meeting dei vescovi mediterranei a Bari. Bassetti: "Le Chiese non siano più rivali"
Raccolta differenziata
LA GREEN ECONOMY DEI PICCOLI

"Noi bambini ricicliamo più degli adulti"

Letizia, 11 anni: "Ho chiesto ai miei genitori di parlarmi di Greta. E a casa faccio la raccolta differenziata"

Chi riduce il cristianesimo a una regoletta

"Vogliamo pregare anche per quelli che hanno colpito il mio papà perché, senza nulla togliere...

Chi ci perde se nasce un bambino in più?

Sul fronte della difesa della vita “dal concepimento alla morte naturale” le buone notizie sono una...
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Conte: "Il decreto legge è per tutelare la salute degli italiani"

Nel provvedimento misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica