GIOVEDÌ 23 MARZO 2017, 11:27, IN TERRIS

Treviso, uccisa a colpi di pietra e gettata in un fosso: fermato nella notte il fidanzato

L'omicidio sarebbe avvenuto durante una lite, poi degenerata. Il fidanzato avrebbe confessato il crimine

REDAZIONE
Treviso, uccisa a colpi di pietra e gettata in un fosso: fermato nella notte il fidanzato
Treviso, uccisa a colpi di pietra e gettata in un fosso: fermato nella notte il fidanzato
Orrore a Treviso dove una giovane donna è stata brutalmente uccisa e poi gettata in un fosso. E' accaduto a Manzana, dove nella notte tra mercoledì e giovedì è stato ritrovato il cadavere ma la morte, con molta probabilità, risalirebbe a qualche giorno prima.

La vittima era incinta


In base ai primi esami svolti dal medico legale la ragazza, 20 anni, sarebbe morta per i colpi che le sono stati inferti con una pietra o con un altro corpo contundente. Inoltre, sempre in base ai primi test, sembrerebbe che la giovane fosse incinta. La vittima è di origini straniere, ma da diversi anni era residente in Italia.

Arrestato il fidanzato


Dopo il ritrovamento nel fosso del cadavere della ragazza, le forze dell'ordine hanno fermato il presunto omicida: si tratterebbe del fidanzato della vittima. Portato nel commissariato di Conegliano - che stava indagando dopo la denuncia di scomparsa della giovane da parte dei familiari - per rispondere alle domande di rito. In base alla ricostruzione de Il Gazzettino, il sospettato, anche lui ventenne, sarebbe crollato durante l'interrogatorio, ammettendo il brutale omicidio, avvenuto durante una lite poi degenerata, e indicando alla polizia il luogo dove aveva nascosto il cadavere della ragazza.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Alessandro Di Battista
LA DECISIONE

Di Battista lascia: "Ma resto nel M5s"

Uno dei maggiori leader pentastellati esce dai palazzi: "Voglio scrivere e girare il mondo". E i militanti già...
Alessio Cerci in azione
SERIE A

Okwonkwo-Donsah rimontano il Verona: il Bologna respira

Il monday-night va ai felsinei: scaligeri avanti due volte ma rimontati e superati. E' il quinto k.o. di fila
Sede dell'Ema
UNIONE EUROPEA

Milano beffata: l'Ema va ad Amsterdam

Pari al ballottaggio. La capitale olandese prevale nel sorteggio. L'Eba a Parigi
Cateno De Luca
SICILIA

Domiciliari revocati a Cateno De Luca

Per il deputato regionale resta il divieto a ricoprire ruoli apicali negli enti coinvolti nell'inchiesta
L'Ara San Juan (repertorio)
SOMMERGIBILE DISPERSO

Possibili segnali dall'Ara San Juan

La Marina argentina avrebbe percepito un rumore proveniente dallo scafo del sottomarino
Angela Merkel
GERMANIA|CRISI POLITICA

L'ultra-destra: "Merkel se ne vada"

Saltata la trattativa con i liberali. Fallisce il sogno del governo "Giamaica"