GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019, 07:20, IN TERRIS

CINA

Trasformare il rame in "oro" è possibile

Bombardando atomi di rame con plasma di argon ad alta energia

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Oro
Oro
A

lcuni scienziati cinesi potrebbero avere scoperto il modo di trasformare il rame in un nuovo materiale "quasi identico" all'oro. I ricercatori sono riusciti nel "miracolo" bombardando atomi di rame con plasma di argon ad alta energia, provocando così una trasformazione nella struttura elettronica del metallo che ha iniziato a comportarsi come i metalli nobili: "Ha raggiunto prestazioni estremamente simili a quelle dell'oro o dell'argento", hanno spiegato i ricercatori in una dichiarazione riportata nel South China Morning Post. Come scrive Focus.it. il processo non può essere usato per creare “oro artificiale”. Ma la resistenza all'ossidazione e la bassa reattività di questo “rame modificato” lo rende perfetto per usi industriali, per esempio per realizzare componenti di dispositivi elettronici come smartphone e computer, risparmiando sull'uso di materiali quali oro e argento molto più costosi. La ricerca è frutto di un lavoro congiunto tra diverse università cinesi quali la Chinese Academy of Sciences, la Ningxia University, la Zhejiang Normal University e la Dalian University of Technology. Il risultato è stato descritto in un articolo pubblicato su Science Advances.


Dirty gold

Una potenziale riduzione della domanda dell'oro in un momento di boom economico di questo prezioso metallo, barattato per avere soldi o cibo in molti di quei Paesi - come l'India - che stanno vivendo una grave crisi bancaria: la classe lavoratrice indiana, spesso media e per gran parte composta da imprenditori agricoli, utilizza oro fisico per ottenere prestiti ed evitare di fallire. I volumi, infatti, sono letteralmente esplosi, tanto che i prezzi interni dell’oro sono saliti del 25% da inizio anno, raggiungendo le 38.765 rupie (circa 543 dollari) per 10 grammi. Ma dove c'è tanta richiesta, si infiltra il business criminale. L’industria aurea e orafa mondiale stanno vivendo una vera e propria forgery crisis, con barre di oro fisico per un controvalore di circa 50 milioni di dollari ma totalmente contraffatte forgiate negli ultimi tre anni e immesse sul mercato. Il cosiddetto dirty gold. "Solitamente, l’oro contraffatto è riconoscibile perché si tratta di altri metalli, molto meno preziosi e costosi, i quali vengono placcati" spiega su Business Insider.it  Richard Hayes, Ceo della Perth Mint in Australia. "Nel caso di queste barre, l’oro è reale ma sono i marchi di garanzia a essere contraffatti. Il rischio? L’oro è genuino ma è la sua fonte ad essere a rischio, ovvero la garanzia etica della sua provenienza". In parole povere, la grande industria del riciclaggio internazionale ha trovato un nuovo metodo per ripulire proventi illeciti. Inquinando però il mercato, nel suo momento di massima richiesta e volumi di contrattazione. E' proprio il caso di dire che non è tutto oro quel che luccica.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
MIGRANTI

La Ocean Viking salva 92 persone, tra loro minori non accompagnati

Le operazioni di soccorso a 30 miglia nautiche dalla costa della Libia
Cina, persone contagiate da coronavirus
EMERGENZA SALUTE

Virus misterioso, la Cina allarga il cordone sanitario

Quattro casi confermati in Australia, tre in Francia. Nel Regno Unito si cercano 2.000 persone recentemente rientrate dalla Cina
TERREMOTO

Turchia: sisma magnitudo 6.8. Morti e feriti

Diverse persone, almeno 30, sarebbero intrappolate sotto le macerie

L'Ue blocchi l'offerta del sesso a pagamento

Le strade del mondo in cui si trovano schiave del sesso sono tutte uguali e questo perchè il problema è...
SOS DEI COLTIVATORI

Dazi, -7,7% di esportazioni italiane negli Usa

Il pesante impatto economico della guerra commerciale di Donald Trump sull'agroalimentare Made in Italy. I contraccolpi del...
CONTRO IL DEGRADO CAPITALE

A salvaguardia della Fontana di Trevi

Oltre all'installazione della barriera protettiva, saranno controllate anche le vie d'accesso in funzione...
ANTISEMITISMO

"Qui ebrei" scritta choc sulla casa di un'ex deportata

A pochi giorni dal 70esimo anniversario dalla liberazione dei lager ancora un gesto antisemita
OMICIDIO SACCHI

Ecco perchè anche Anastasiya andrà a processo

Giudizio immediato per i sei indagati nell'inchiesta sull'omicidio di Luca Sacchi. Tra questi i due autori materiali...
GERMANIA

Sparatoria a Rot am See, 6 morti

Tragedia in una piccola città tedesca, dove un uomo armato ha aperto il fuoco in un edificio. Preso il killer
USA

Houston, esplosione in un palazzo

Ancora non è noto se ci siano vittime o feriti, così come sono ignote le cause dell'esplosione
PARLAMENTO EUROPEO

"Serve una task force Ue contro la tratta"

A Bruxelles, nella giornata di approfodimento sulla prostituzione coatta e il traffico di esseri umani, l'appello di don Aldo...
Locuste in Africa
KENYA, ETIOPIA E SOMALIA

Emergenza locuste in Africa: milioni di bimbi rischiano la fame

Save the Children: "In un giorno possono mangiare la stessa quantità di cibo di 90 mln di persone"
EMERGENZA SALUTE

Coronavirus, la Cina blocca i trasporti pubblici

Sono oltre 40 milioni i cittadini coinvolti. Chiusa parte della Muraglia cinese
SAN FRANCESCO DI SALES

"Le menzogne spogliano l'uomo di dignità"

Nel messaggio per la 54° Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, il Papa mette in guardia dalla "falsificazione...