LUNEDÌ 05 GIUGNO 2017, 12:00, IN TERRIS

Tragedia in India, scontro tra un tir e un camion: 22 morti e decine di ustionati

Le autorità hanno comunicato che l'autista del camion, mentre erano in corso le operazioni di salvataggio, si è dato alla fuga e risulta latitante

REDAZIONE
Tragedia in India, scontro tra un tir e un camion: 22 morti e decine di ustionati
Tragedia in India, scontro tra un tir e un camion: 22 morti e decine di ustionati
Un tragico incidente si è verificato nella notte tra domenica e lunedì in India, dove un tir si è schiantato contro un autobus, causando la morte di almeno 22 persone e decine di feriti che hanno riportato ustioni.

L'incidente


Secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa Ians, l'incidente si è verificato nella città di Breilly, nello stato di Uttar Pradesh. In base a una prima ricostruzione, nello schianto è rimasto coinvolto un autobus per il trasporto di passeggeri, partito da New Delhi e diretto a Gonda. Un testimone ha raccontato che il violento impatto tra i due mezzi ha generato una forte esplosione. Subito dopo ha avuto origine un incendio che ha intrappolato le persone che erano a bordo del mezzo di trasporto.

L'autista del tir è latitante


Nel frattempo, le autorità hanno comunicato che l'autista del camion, mentre erano in corso le operazioni di salvataggio, si è dato alla fuga e risulta latitante. Le squadre di soccorso hanno comunicato che il bilancio delle vittime potrebbe crescere ancora, in quanto 37 passeggeri dell'autobus hanno riportato ustioni e alcuni sono ricoverati in gravi condizioni.

Le strade indiane tra le più pericolose al mondo


Le strade dell'India continuano a essere tra le più pericolose del mondo, con circa 110mila persone rimaste uccise ogni anno in incidenti del genere, causati per la maggior parte dalla scarsa manutenzione del manto stradale, per la presenza di veicoli troppo vecchi e per le guide sconsiderate.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Militari turchi
SIRIA

Erdogan: "Sì all'attacco nell'enclave curda di Afrin"

Ankara: "L'operazione è legittima autodifesa"
La ricerca del lavoro
LAVORO

L'ufficio di collocamento? Meglio gli amici

Indagine Eurostat sul mondo dell'occupazione
Il premier Paolo Gentiloni
PARTITO DEMOCRATICO

Gentiloni: "Mi candido nel Collegio Roma 1 alla Camera"

Sì all'accordo con la lista Più Europa di Emma Bonino
Papa Francesco celebra la Santa Messa a Trujillo Photo © Twitter
PAPA IN PERÙ

"In mezzo al dolore Dio ci offre la sua mano"

Testo completo dell'omelia pronunciata sulla spianata costiera di Huanchaco, a Trujillo
Carabinieri a un posto di blocco
SIRACUSA

Minorenne incinta faceva da corriere della droga

I provvedimenti cautelari hanno riguardato dieci persone
Un frame del film
CINEMA

"Augustine", la vita di Sant'Agostino diventa un film

Grande produzione internazionale tra Algeria e Tunisia diretta da Samir Seif