SABATO 29 APRILE 2017, 11:03, IN TERRIS

Tragedia a Parona: 16enne muore sotto un treno in stazione

La ragazza, tentando di scendere dal convoglio in corsa, sarebbe rimasta incastrata nelle porte e trascinata per alcuni metri. Inutili i tentativi di liberarla da parte del fidanzato

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Tragedia a Parona: 16enne muore sotto un treno in stazione
Tragedia a Parona: 16enne muore sotto un treno in stazione
Una tragedia, accaduta in un attimo, che ha spezzato per sempre la giovane vita di una sedicenne romena, residente a Vigevano. Alle 18.50 del 28 aprile, nella piccola stazione di Parona Lomellina, la ragazza ha tentato di scendere in corsa dal treno che, spesso, prendeva per recarsi agli allenamenti di pallavolo a Mortara, nel pavese. Un gesto che le è costato la vita: la 16enne, infatti, resta incastrata nelle porte senza riuscire a liberarsi, finendo sotto le rotaie dove il convoglio transitava, davanti agli occhi inorriditi del fidanzato che non ha potuto far nulla per salvarla. Inutile la corsa dei sanitari del 118 i quali, arrivati quasi immediatamente sul luogo dell'incidente, non hanno potuto che constatare il decesso della giovane, dopo pochi minuti di agonia.

Dramma sul treno


Non è ancora chiara l'esatta dinamica dell'accaduto. Il fidanzato, un ragazzo di venti anni, anche lui di Vigevano, è stato interrogato dai Carabinieri ma, in evidente stato di choc, non ha saputo per il momento fornire spiegazioni dettagliate. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che il giovane sia sceso proprio in quella stazione mentre la sua fidanzata, indecisa se seguirlo o meno, abbia indugiato sulla porta del treno, restando infine incastrata al momento della chiusura delle porte. Il 20enne, tentando invano di liberare il piede che era rimasto stretto nelle portiere, non ha potuto che assistere al trascinamento della sua fidanzata, infine risucchiata sotto il convoglio. Inutili anche le urla dei due che, con il rumore del convoglio in partenza, non sono riusciti a richiamare l'attenzione del capotreno, in una stazione dove, peraltro, sono anche poche le persone che vi transitano, specie in quelle ore.

Linee interrotte


La linea ferroviaria, rimasta bloccata per alcune ore, ha risentito di alcuni disagi per le vetture in marcia fino alle 23. L'azienda Trenord ha messo a disposizione dei pendolari delle navette sostitutive. Durante i sopralluoghi, come riportato nelle ore successive, è stato notato come le porte dove la ragazza era rimasta incastrata fossero state "spiombate", ossia forzate dall'interno facendo saltare i piombi di sostegno. La giovane forse, vedendo il treno ripartire, ha tentato una nuova apertura del portello, provocando però la tragica fatalità. La 16enne, di nazionalità romena, era stata tolta ai genitori, dai quali assisteva a scene quotidiane di violenza, per essere affidata a una comunità, grazie alla quale aveva trovato degli amici, un'attività sportiva che le piaceva e, infine, anche l'amore. Una vita che, finalmente, era diventata per lei come quella di tutte le altre ragazze della sua età. Fino all'assurda tragedia.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII
Mons. Alfonso Miranda Guardiola, presidente della Conferenza Episcopale Messicana - Foto © Iglesia Católica en Salida ICES
CHIESA E SOCIETÀ

Femminicidi, parla mons. Guardiola: "Tolleranza zero"

La linea intransigente del presidente dei vescovi messicani: "È un dolore troppo grande"