Traffico internazionale di droga: 13 arresti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:32

Una gang con componenti provenienti da mezza Europa che commerciava in droga a livello internazionale. La Squadra Mobile di Firenze ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Firenze su richiesta della Procura della Repubblica. Tredici le persone coinvolte in questo presunto traffico di stupefacente. Si tratta di italiani, spagnoli, albanesi e romeni, accusati di far parte di un'organizzazione criminale che era finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti. Lo riporta La Nazione senza ulteriori particolari.

I precedenti

E' la seconda operazione rilevante effettuata a Firenze in pochi giorni. L'altro ieri i finanzieri del comando provinciale fiorentino hanno arrstato 14 persone ubicate nel territorio della regione Toscana, nei pressi di Roma, nonché in vari altri luoghi della Lombardia. Le indagini hanno accertato che gli indagati facevano parte di una strutturata organizzazione malavitosa italo-albanese dedita al traffico internazionale di stupefacenti che nel tempo aveva importato nel nostro Paese ingenti quantità di cocaina e marijuana dal Belgio e dall’Olanda. Durante l'operazione, denominata “Buslijnen” (“autobus di linea” in lingua olandese) sono stati anche sequestrati 520 chili di marijuana e 18 di cocaina; inoltre, sono stati ricostruiti 17 episodi di importazioni.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.