DOMENICA 09 LUGLIO 2017, 22:53, IN TERRIS

Torre Annunziata: al centro delle indagini i lavori eseguiti nella palazzina crollata

Prelevati tutti gli incartamenti sullo stabile in possesso del Comune. L'amministratore: "Nessun B&B nella struttura"

REDAZIONE
Torre Annunziata: al centro delle indagini i lavori eseguiti nella palazzina crollata
Torre Annunziata: al centro delle indagini i lavori eseguiti nella palazzina crollata
Prosegue l'inchiesta sul crollo di Torre Annunziata, nel quale 8 persone hanno perso la vita. Al centro delle indagini lavori eseguiti negli appartamenti della palazzina al primo piano e al secondo (entrambi non crollati) ma anche con una visione complessiva sulla storia dell'intero immobile, a tutto campo. Ora, in particolare, c'è chi dice che si voglia vedere chiaro anche sulla possibile volontà di allestire un B&B al secondo piano, nella parte che guarda il mare. La voce circola dalle ore successive al cedimento, tra mezze conferme e decise smentite come quella dell'amministratore del condominio.

Anche il sindaco, Vincenzo Ascione, ammette di avere raccolto questa voce ma dice di non avere certezze in merito. Proprio Ascione oggi era presente in chiesa quando don Ciro Cozzolino dall'altare della Santissima Trinità, ricordando le vittime (Giacomo Cuccurullo, la moglie Adelaide Eddy Laiola e il figlio Marco, i coniugi Guida Pasquale, Anna e i loro figli minori Francesca e Salvatore e l'anziana sarta Giuseppina Aprea) ha invitato chi potrebbe avere eseguito interventi sbagliati a dire "ho sbagliato, mi assumo le responsabilità".

Mentre il sindaco annuncia novità per la cura del patrimonio edilizio ("Ho intenzione, superata la fase di emergenza, di creare una sorta di albo di tutti i cittadini che chiederanno una verifica delle proprie strutture"), l'inchiesta della magistratura si concentra, come detto, sugli interventi eseguiti all'interno della palazzina durante gli anni, e in particolare a quelli ancora in corso al primo e secondo piano. Chi segue le indagini ha già prelevato tutti gli incartamenti che riguardano la palazzina al Comune.

Nel mirino è finita anche la possibile volontà di realizzare un Bed & Breakfast. Voci seccamente smentite dall'amministratore della palazzina crollata, l'avvocato Roberto Cuomo: "Non esiste alcuna società immobiliare finalizzata alla creazione di strutture alberghiere o B&B; erano in corso lavori di ristrutturazione privata all'interno dei singoli appartamenti del piano primo regolarmente denunciati alle autorità competenti e del secondo piano in fase di iniziazione".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Alessandro Di Battista
LA DECISIONE

Di Battista lascia: "Ma resto nel M5s"

Uno dei maggiori leader pentastellati esce dai palazzi: "Voglio scrivere e girare il mondo". E i militanti già...
La cancelliera Angela Merkel

Governare

La Cancelliera Merkel sicuramente butterà la spugna: ha avuto l’incarico per formare il governo, ma sta...
Alessio Cerci in azione
SERIE A

Okwonkwo-Donsah rimontano il Verona: il Bologna respira

Il monday-night va ai felsinei: scaligeri avanti due volte ma rimontati e superati. E' il quinto k.o. di fila
Sede dell'Ema
UNIONE EUROPEA

Milano beffata: l'Ema va ad Amsterdam

Pari al ballottaggio. La capitale olandese prevale nel sorteggio. L'Eba a Parigi