MARTEDÌ 14 MAGGIO 2019, 16:08, IN TERRIS


PAPUA NUOVA GUINEA

Terremoto di 7.7, rischio tsunami

Violento sisma a pochi chilometri al largo di Duke of York Island. E' il secondo in una settimana

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
U

na violentissima scossa di terremoto è stata registrata nuovamente al largo della Papua Nuova Guinea, a pochi chilometri dalle coste di Duke of York Island, non distante dalla città costiera di Kokopo, sull'isola di New Britain. Il magnitudo momento si è fermato su 7.4 gradi della Scala Richter (altri indicatori segnalano addirittura 7.7), più potente e meno profondo (20 chilometri) di quello di qualche giorno fa. E infatti, stavolta, l'allarme tsunami è scattato: onde di maremoto, segnala il servizio di monitoraggio dei terremoti degli Stati Uniti, potrebbero causare "gravi danni su zone estese". Secondo quanto riferito dal Centro di allerta per gli tsunami nel Pacifico, "sulla base dei parametri preliminari del terremoto, sono possibili onde di tsunami pericolose per le coste situate entro 1000 km dall'epicentro del terremoto". Al momento non si segnalano danni ma la situazione resta in continuo monitoraggio da parte degli analisti dei Centri di sismologia. Una situazione non inusuale per la Papua Nuova Guinea che, in parte, si trova nel cosiddetto Ring of Fire, l'Anello di fuoco del Pacifico orientale, dove trovano posto 452 vulcani attivi in un'area di 25 mila miglia tra le Americhe, il Giappone e la Nuova Zelanda, facendo registrare le eruzioni vulcaniche più potenti (almeno per il 90%) a partire dal 1850 a oggi.


Rischio frequente

Il 6 maggio scorso, un altro sisma di simile intensità era stato registrato al largo di Papua ma la notevole profondità (127 chilometri) e anche la distanza dalle coste (era stata individuata in pieno Pacifico) non avevano consentito i presupposti per uno tsunami. Stavolta, invece, il rischio è abbastanza concreto e non riguardaerebbe solo le coste dell'isola ma anche le altre zone dell'Oceania in un raggio particolarmente esteso, con particolare tasso di pericolosità per l'arcipelago delle Isole Salomone. Una situazione che, nonostante la storicità pregressa, inizia a essere fin troppo frequente a Papua, dove lo scorso anno un devastante terremoto aveva mietuto 160 vittime, la maggior parte nella zona della città di Mendhi.

In aggiornamento

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
TERREMOTO

Violenta scossa a Papua Nuova Guinea

Sisma di 7.2 in pieno Pacifico, a 127 chilometri di profondità: nessun danno né vittime

Sismografo
Tremenda scossa di terremoto al largo della Papua Nuova Guinea, in pieno Pacifico sud-occidentale: lo ha rivelato l'Istituto di Geofisica degli...
NEWS
FILMOTECA VATICANA

La settima arte all’ombra del Cupolone

Settanta anni di cinema sulla Cattedra di Pietro. Il racconto inedito della fede in celluloide
Il Servo di Dio, Giulio Salvadori, verso la beatificazione
MAESTRO DI SPIRITUALITÀ

130 anni fa il letterato Giulio Salvadori tornò alla fede

Uomo del dialogo e cultore dell'incontro, ebbe come allievi alla Cattolica il cardinale Colombo e Fanfani
Alberto Sordi - Nando Moriconi in una scena del film
FALSI MITI

L'esterofilia nel calendario

Boom di nomi esotici e feste che non hanno radici nella cultura italiana
Ex Ilva al capolinea?
TARANTO

Ex Ilva: cancellato lo "scudo penale"

Mons. Santoro: "No al licenziamento di 5mila persone, la politica intervenga"
Marco Simoncelli
MOTOCICLISMO

Marco Simoncelli: a 8 anni dalla morte il mito continua

Il ricordo del Sic, scomparso il 23 ottobre 2011, resta indelebile grazie a papà Paolo
La vittima, Angela Stefani e l'ex compagno, Vincenzo Caradonna
SALEMI | TRAPANI

Morte di Angela Stefani: arrestato l'ex compagno

L'uomo è accusato di omicidio volontario e distruzione e occultamento di cadavere
Fabbrica tessile
ACLI - UNIONCAMERE

Potenziato l'Osservatorio dei mestieri

Ha l’obiettivo di analizzare l’andamento dei "mestieri popolari" valutandone le prospettive...
La sede bolognese della Bio-on
OPREZIONE

Tsunami Bio-on: arrestato manager e sequestrati 150 milioni

A rischio centinaia di posti lavoro negli stabilimenti di Bologna, Bentivoglio, Minerbio e Castel San Pietro
Il Villaggio della Gioia della Comunità Papa Giovanni XXIII a Forlì
CESENA

Ecco il Villaggio della Gioia sognato da don Benzi

"Se offri a una persona la possibilità di vivere diversamente, può essere che cambi"
Pos

Contante? Si coglie nel segno

La polemica sulle misure per limitare l’uso del contante è difficile da capire. Premesso che nel...
Mondo di mezzo
MONDO DI MEZZO

La Cassazione ha deciso: non fu Mafia Capitale

Con la sentenza dei giudici della Corte Suprema decade l'aggravante del 416 bis
L'ambulanza ha terminato la sua corsa contro un muro
PAURA IN NORVEGIA

Oslo, ruba un'ambulanza e si lancia sulla folla

Cinque feriti, tra i quali due gemellini di sette mesi. Fermati un uomo e una donna: sospetti sugli ambienti di estrema destra