Terremoto a Tolmezzo: oggi la seconda scossa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59

Nuovo terremoto oggi in Friuli Venezia Giulia. La scossa di magnitudo 3,5 (sulla scala Richter) è stata registrata dagli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) nella zona di Tolmezzo, in provincia di Udine, alle ore 6.12 di questa mattina. L'epicentro è stato localizzato a circa 1 chilometro a sud di Tolmezzo, ad una profondità di 1,4 chilometri, vale a dire in posizione molto superficiale. La scossa è stata avvertita in alto Friuli e anche a Udine.

Nessun danno

Al momento, non sono stati segnalati danni a persone o cose, ma gli abitanti di Tolmezzo sono scesi in strada, anchè quello odierno è il secondo terremoto in meno di ventiquattro ore. Sempre nella medesima zona, infatti, alle 15.57 di ieri pomeriggio, era stata registrata una prima scossa di magnitudo maggiore, 4.0 gradi della scala Richter. Anche in quel caso non si sono registrati danni evidenti, evento abbastanza fortunato. Infatti, secondo la scala Richter – che esprime la stima dell'energia sprigionata da un terremoto nel punto della frattura della crosta terrestre – una magnitudo 4,0 è analoga all'esplosione nel raggio di 100 km di una “piccola” bomba atomica costituita da 1000 tonnellate di tritolo. Non a caso, la scossa di ieri è stata precedeuta da un forte boato. “ll terremoto è stato percepito molto forte ma cortissimo, tanto che poteva essere confuso con una esplosione”, ha scritto sulla propria pagina Facebook il sindaco di Tolmezzo, Francesco Brollo, poco dopo le 15.57, mentre si trovava in municipio. In questi giorni Tolmezzo è sede dell’adunata degli Alpini del Triveneto.

Solo lo scorso 6 giugno una serie di scosse aveva interessato l'Umbria:

Trema il Centro Italia: terremoto nel perugino

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.