Terremoto 3.4 vicino Parma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34

Paura nel parmense, in Emilia Romagna, dove le persone sono scese in strada in seguito a una scossa di terremoto di magnitudo 3.4. L'epicentro a pochi chilometri dal comune di Tizzano Val Parma alle 12.38. Secondo le rilevazioni dell'Ingv, l'ipocentro non era superficiale: si è verificato a una profondità di 23 chilometri. Gli organi competenti non hanno registrato danni a persone o cose.

I comuni coinvolti

Il sisma è stato localizzato a 5 km da Tizzano Val Parma, 7 km da Corniglio, 8 km da Calestano, 10 km da Terenzo, 11 km da Palanzano, 12 km da Berceto, 13 km da Monchio delle Corti, 14 km da Langhirano, 16 km da Solignano e Neviano degli Arduini, 17 km da Vetto, 18 km da Fornovo di Taro, 19 km da Lesignano de’ Bagni, 20 km da Varano de’ Melegari, 34 km a sud ovest di Parma, 44 km ad ovest di Reggio Emilia, 50 km a nord di Carrara, 53 km a  nord est di la Spezia, 55 km a nord di Massa, 64 km ad ovest di Modena. E' il secondo terremoto registrato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia oggi. Il primo si è verificato nel mar Tirreno meridionale stamattina alle ore 8:54. Si è trattato di una lieve scossa di magnitudo 2.1 in mare, con epicentro a 61 km a nord di Messina, 68 km ad ovest di Lamezia Terme, 71 km a nord di Reggio Calabria, 83 km a sud ovest di Cosenza e 88 km ad ovest di Catanzaro.

   

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.