SABATO 16 MAGGIO 2015, 12:42, IN TERRIS

TERNI, LA FAMIGLIA DELLA BAMBINA PICCHIATA SPORGE DENUNCIA

La piccola sarebbe stata picchiata da un coetaneo di origini senegalesi perché indossava un crocifisso

DON MARCO MONDELCI
TERNI, LA FAMIGLIA DELLA BAMBINA PICCHIATA SPORGE DENUNCIA
TERNI, LA FAMIGLIA DELLA BAMBINA PICCHIATA SPORGE DENUNCIA
La famiglia della 12enne ternana colpita da un coetaneo senegalese, fuori dalla scuola "Benedetto Brin", ha sporto denuncia ai carabinieri per lesioni e confermato i motivi dell'aggressione. La bambina ha riportato una contusione toracica guaribile in venti giorni. I genitori sono stati sentiti dai carabinieri e hanno confermato la versione già data in precedenza tornando a sottolineare che l'aggressione sarebbe avvenuta per il crocefisso che la bambina portava al collo. La mamma della vittima era l'unica adulta presente al momento del fatto.

Anche se ancora è presto per dire se sia trattato di una violenza legata alla diversità di credo indigna che il semplice manifestare la propria fede religiosa possa essere motivo di odio e disprezzo, un fatto ancora più grave perchè l'autore sarebbe un giovanissimo nei confronti di una coetanea. Tra i due bambini c'era stato qualche screzio anche nei giorni precedenti e ora saranno i carabinieri ad approfondire la questione. Stamani i compagni di scuola dei due protagonisti della vicenda sono entrati in classe alla spicciolata, la maggior parte senza essere accompagnati dai genitori.

In classe è regolarmente entrato il dodicenne senegalese, mentre la ragazzina sarebbe ancora a casa. "Questo ragazzino - spiega la vicepreside dell'istituto - è arrivato in questa scuola il 27 aprile ed era in Italia da poco. Non parla una parola di italiano, dice al massimo 'ciao'. Come avrebbe fatto a pronunciare quelle parole?". La professoressa ha anche riferito un episodio accaduto recentemente, quando il ragazzino avrebbe "abbracciato una insegnante con indosso un crocifisso, forse perchè da lei si sentiva protetto".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito
MEDICI E VETERINARI

Nuovo sciopero a febbraio

Fermi i giorni 8 e 9. Sindacati: "La sanità pubblica è in emergenza"
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles
L'esito del voto sul Biotestamento (Lapresse)

Congiura contro la vita

Il cupo sodalizio tra Pd e Movimento 5 stelle sul fine vita ha determinato al Senato della Repubblica...
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Nessun favoritismo, non mi dimetto"

Il sottosegretario ospite a 'Otto e mezzo'. Scontro con Travaglio: "Fossi stata uomo non mi avrebbe tratta...
Andrea La Rosa
ANDREA LA ROSA

Ex calciatore ucciso: fermati madre e figlio

Il corpo era nel bagagliaio dell’auto guidata da Antonietta Biancaniello